Arte, cultura e gastronomia arrivano all’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, Hôtel des Connaisseurs

-

Nel cuore di Monte-Carlo, si erge la sontuosa facciata Belle Epoque dell’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, che delizierà tutti gli appassionati di storia e di architettura. All’interno, un’atmosfera senza tempo invita alla serenità, in un arredamento classificato. È con questo spirito di raffinatezza e discrezione che l’Hôtel Hermitage Monte-Carlo è diventato nel tempo un vero paradiso per gli intenditori. Le opere d’arte moderna e contemporanea, presentate in mostre in continua evoluzione, così come il soffitto del salone dei ricevimenti Belle Époque di Gabriel Ferrier, non mancheranno di attirare l’attenzione degli amanti dell’arte e della cultura. Ma in questo Hôtel des Connaisseurs l’arte non si mostra solo: si vive ! Tra incontri filosofici, festival, aste, mostre, degustazioni, conferenze e concerti sotto la cupola Eiffel, il cuore di questo stabilimento batte al ritmo degli eventi. Per gli amanti della grande arte di vivere, l’appuntamento è dato all’Hôtel Hermitage Monte-Carlo.

br>

L’Hôtel des Connaisseurs svela il suo programma culturale e artistico 2024

Degustazioni, convegni, concerti, cene, mostre… Tra i tanti eventi annuali, nel periodo estivo sono previsti una ventina di incontri, rivolti agli ospiti dell’hotel e al grande pubblico.

Il via è stato dato con un evento prestigioso, nell’ambito del 150° anniversario delle Caves de l’Hôtel de Paris Monte-Carlo, in collaborazione con la Tenuta San Guido e i grandi vini del Sassicaia, questo lunedì 11 giugno. Pranzo al ristorante Pavyllon Monte-Carlo, ristorante di Yannick Alléno, seguito da una degustazione di vini Sassicaia – Tenuta San Guido. Masterclass e conferenza, tenuti da Carlo Paoli, Direttore Generale della Tenuta San Guido, Guido Baldeschi, Direttore Commerciale, e Meregalli, distributore specializzato di vini italiani in Francia, visita privata delle Cantine dell’Hôtel de Paris-Monte-Carlo guidata da l’Executive Chef Sommelier del Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer, Patrice Frank. Questa giornata dedicata alla Grande Arte del Vino si è conclusa con una magnifica cena di sei portate, orchestrata dallo chef Yannick Alléno, con un perfetto abbinamento cibo-vino, prodotto in collaborazione con Tenuta San Guido.

Fissatevi un appuntamento per i prossimi eventi all’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, Hôtel des Connaisseurs:

  • 14 e 15 giugno, dalle 14,30 alle 17,30: Incontri Filosofici di Monaco, Salon Excelsior.
    “ Incontri veloci » filosofico attorno a quattro temi: la camera d’albergo, il costume da bagno, i vini e il cioccolato. Questi incontri saranno condotti dai filosofi Robert Maggiori, Pierre-Yves Quiviger, Marie-Aude Baronian e dagli autori e docenti Chantal Thomas (dell’Académie française) e Thierry Consigny. Saranno accompagnati dal Direttore Generale dell’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, Louis Starck, dal Direttore della Libreria 7L e dal racconto editoriale di moda di CHANEL, Laurence Delamare, il capo sommelier del Louis XV-Alain Ducasse all’Hôtel de Paris , Maxime Pastor e il cioccolatiere Aurélien Rivoire. Ingresso gratuito salvo disponibilità.
  • 9 luglio: Inaugurazione de L’Abysse Monte-Carlo all’Hôtel Hermitage Monte-Carlo.
    Lo chef pluristellato Yannick Alléno completa l’offerta gastronomica della Monte-Carlo Société des Bains de Mer con una prestigiosa tavola dedicata all’arte del sushi con il maestro del sushi Yasunari Okazaki.
  • 6 luglio e 2 agosto: serata speciale Arte & Gastronomia
    Cene al Pavyllon Monte-Carlo, ristorante di Yannick Alléno, all’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, seguite da una visita serale privata alla Turner Exhibition « L’eredità sublime », condotto da un esperto, al Grimaldi Forum. La mostra, organizzata in collaborazione con la Tate Modern, presenta una raccolta di opere del pittore Joseph Mallord William Turner in una scenografia unica di oltre 2.000 mq2. 470 euro a persona. Con trasferimento all’Hermitage-Grimaldi Forum Hotel.
  • 11, 18, 26, 28, 1 luglioehm4 e 8 agosto: Serata Speciale Musica & Gastronomia.
    Cene al Pavyllon Monte-Carlo, ristorante di Yannick Alléno, all’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, seguite da un concerto estivo al Palazzo del Principe. I musicisti eseguiranno opere di Liszt, Čajkovskij, Schubert, Brahms, Dvorak, Schumann, Glinka, Borodin, Smetana, Catalani, Franck, Gershwin e persino Bruch nella Corte d’Onore del Palazzo del Principe.
    370 euro a persona, trasferimento incluso dall’Hôtel Hermitage Monte-Carlo al Palazzo del Principe. Posto categoria 1.
  • Dal 20 luglio al 20 settembre: Mostra di Jean Boghossian, Hôtel Hermitage Monte-Carlo.
    La mostra ripercorre il “ 1.001 vite di un artista, Jean Boghossian » attraverso la pittura e la scultura. Viene così proposto un percorso artistico nel palazzo di Monaco, alla scoperta dei ritratti che adornano il Corridoio dei Principi, dei dipinti di vulcani in eruzione e delle sculture totem in legno, nonché dei ventagli reinterpretati dall’artista. Accesso libero.
  • 14 e 15 settembre: Monte-Carlo Star Festival.
    Yannick Alléno accoglie lo chef due stelle Michelin Richard Lee (Saison, San Francisco) al Pavyllon Monte-Carlo per due cene a quattro mani. 650 euro a persona, menù di sei portate, abbinamento cibo-vino.

Inoltre, i clienti dell’Hotel Hermitage Monte-Carlo e del programma fedeltà My Resort hanno potuto partecipare, questa primavera, ad incontri stimolanti, in partenariato con tre Maison francesi:

  • Hermès: guidato da Menehould de Bazlaire, Direttore dei Beni Culturali, Direttore di “ Museo » la Collezione Emile Hermès al Faubourg Saint-Honoré, direttore del patrimonio Hermès e storico della Maison, questa conferenza ha ripercorso la storia che lega la Casa Hermès, Emile Hermès e il Principato di Monaco, e quella della creazione della borsa Kelly, particolarmente.
  • Maison Schiaparelli: La storia di una delle più grandi case di Haute Couture e ready-to-wear, raccontata da Delphine Bellini, CEO di Maison Schiaparelli, e Francesco Pastore, Head of Heritage. Origini del marchio, con i primi motivi trompe l’oeil, ritiro nel 1954, poi rinascita nel 2013, sotto la guida di Christian Lacroix, con una collezione Haute Couture dedicata a Elsa Schiaparelli, gli ospiti dell’Hôtel Hermitage Monte-Carlo hanno potuto per scoprire un universo stimolante, creativo e all’avanguardia.
  • Phyltres Paris: Tutti i benefici della rosa di Damasco, coltivata in Francia, pianta medicinale al centro dell’esperienza Phyltres Paris, presentati da Corinne Peronne, co-creatrice del marchio, accompagnata da Caty Cissoko, campionessa francese di massaggio 2018.

Informazioni utili

Hotel Hermitage Monte-Carlo, Square Beaumarchais – MC 98000 Monaco

A proposito del gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer:
Monte-Carlo Société des Bains de Mer incarna una nuova Arte di vivere unica al mondo che ha il gusto del bello, della bontà e della bontà. Il suo Resort offre sia il grande lusso del gioco nei suoi casinò, esperienze di “haute couture” nei suoi palazzi iconici e nelle loro Diamond Suites, una gastronomia decisamente al suo tempo, che combina ristoranti stellati, concetti internazionali e creazioni interne, nonché un’eccellente offerta artistica e culturale. Il Resort offre anche una meravigliosa gamma di attività legate allo sport e al benessere, allo shopping e alle feste. E poiché la nuova Monte-Carlo Art of Living deve evolversi verso un lusso sempre più etico e responsabile, Monte-Carlo Société des Bains de Mer è impegnata dal 2007 in una politica proattiva in termini di transizione energetica, consumo di risorse e rifiuti, gastronomia locale e conservazione del patrimonio naturale. Primo datore di lavoro privato nel Principato di Monaco, il Gruppo ha lanciato la sua quarta carta etica nel 2023 per sostenere i suoi valori di integrità e responsabilità nell’esercizio delle sue professioni.

Nota al lettore :
Questo è il contenuto copiato e incollato del comunicato ufficiale dell’emittente che se ne assume la piena responsabilità. TendanceHotellerie non approva né disapprova il presente comunicato stampa. Il presente comunicato è stato tuttavia sottoposto a verifica, che a volte può comportare un ritardo nella pubblicazione di alcune ore o giorni. br>

Nota all’emittente del comunicato stampa :
Le informazioni riguardanti l’inserimento del tuo link e/o del tuo logo e/o della tua immagine sono accessibili qui. br>

Nella cornice strettamente privato (vedi T&C) della riproduzione parziale o totale di questa pagina, si prega di inserire il marchio “TendanceHotellerie” nonché il link https://suiv.me/21815 alla sua fonte o al QR Code accessibile all’indirizzo https://a-a-4-en.e24n.com/it/wp-content/uploads/2024/06/Arte-cultura-e-gastronomia-arrivano-allHotel-Hermitage-Monte-Carlo-Hotel-des.qr.png. Vedi le istruzioni per l’uso.

-

NEXT Novità da Kendji Girac: infortunio, indagini e ritorno in scena