The Voice 2024: Alphonse è il vincitore della stagione 13 dello spettacolo canoro TF1

The Voice 2024: Alphonse è il vincitore della stagione 13 dello spettacolo canoro TF1
The Voice 2024: Alphonse è il vincitore della stagione 13 dello spettacolo canoro TF1
-

Di

Lea Giandomenico

pubblicato su

26 maggio 2024 alle 8:00

Vedi le mie notizie
Segui le notizie

Questo sabato 25 maggio 2024 non è stata solo una giornata di sport. Oltre alla finale della Coppa di calcio francese e della Coppa europea di rugby, si è svolta anche la finale del popolare teleuncinetto cantato The Voice, il TF1.

Al termine di una trasmissione finale, è stato Alphonse, del team Zazie, a vincere il trofeo, nonostante fosse in corsa contro altri quattro finalisti. Alla fine dello spettacolo si è opposto a Lize, l’ultima concorrente ancora in corsa, e alla fine ha ottenuto il 58,3% dei voti. Ma chi è il giovane vincitore? Di nuovo in viaggio.

Originario della Côte-d’Or, Alphonse frequenta attualmente l’ultimo anno al liceo Saint-Joseph di Digione. A soli 17 anni, lui è il più giovane dell’edizione 2024. Ha stupito la giuria con la sua audizione alla cieca.

Un amore per le vecchie canzoni di testo

Poi ha imposto il suo stile: lontano dalle canzoni pop attuali, Alphonse ama le canzoni con testi, e i grandi nomi della canzone francese: Barbara, Jacques Brel, Charles Aznavour…

Ha anche interpretato Fernando di Jacques Brel durante le audizioni alla cieca, impressionando la giuria con l’accuratezza della sua voce. “È un imitatore?” È Jacques Brel reincarnato! », hanno commentato Mika, Zazie e Vianney prima di voltarsi per convalidare la prestazione del giovane. Chi ha scelto Zazie. Con Alphonse, la cantante ha quindi ottenuto la seconda vittoria consecutiva, intascando in totale la quarta vittoria.

Ad Alphonse piace anche Boris Vian di cui ha cantato il titolo Sono uno snob nella finale questo sabato sera. Una scommessa vincente per il giovane che “ha mollato la presa”, come ha commentato il suo allenatore, facendo ridere giuria e pubblico.

Durante la penultima trasmissione, una versione di Mi sono già visto, di Charles Aznavour “Sei ancora lì perché hai delle vere qualità interpretative, una maturità che impressiona per un ragazzino di 17 anni. Penso che ti stia davvero bene, davvero”, ha detto Zazie di lui.

Video: attualmente su -

Tra poche settimane il diploma di maturità

Per quest’ultimo spettacolo, i candidati ancora in corsa dovevano eseguire due brani: uno da solista e un secondo in duetto con uno degli ospiti. Il grande vincitore è stato quindi scelto dai voti del pubblico.

E Alphonse può già vantarsi di aver pubblicato un primo titolo, Ogni volta, di cui ha in parte scritto il testo, insieme al suo coach Zazie.

Ma prima di intraprendere definitivamente la carriera musicale, i giovani dijonnais dovranno superare il diploma di maturità: le prime prove iniziano presto, e per Alphonse non si tratta di sfuggirvi.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

NEXT Valady. Jean Couet-Guichot e Gaya Wisniewski, due artisti residenti nella regione