FOTO Virginie Efira e Niels Schneider, Angelina Jolie e Brad Pitt… I momenti più belli d’amore al Festival di Cannes

-

Il resto dopo l’annuncio

Nabilla e Thomas Vergara, Alain Delon e Romy Schneider, Hugh Grant e Liz Hurley, Carole Bouquet e Gérard Depardieu… Un punto comune unisce queste coppie, presenti o passate: tutti, ad un certo punto della loro storia, hanno camminato sul tappeto rosso del Festival di Cannes. Dal 1946, anno in cui fu organizzata la prima edizione di questo concorso, la settima arte ha visto transitare innumerevoli coppie di innamorati. Attori, registi, politici, industriali: se c’è un posto dove glamour fa rima con amore, è la Croisette.

Per molti di loro, in questo mondo di artisti in cui i sentimenti sono così mutevoli, la passione si è estinta. Ma, immortalata dagli obiettivi dei fotografi, l’immagine è rimasta. Come quella mostrata al mondo da Brad Pitt e Angelina Jolie, coppia leggendaria che ha sfoggiato la propria passione sulla Costa Azzurra nel 2009 prima di acquistarvi una proprietà che è ancora oggetto di un’aspra battaglia. Come loro, la coppia formata dal simpatico Hugh Grant e dalla sublime Liz Hurley, non ha resistito all’usura del tempo, anche se sono rimasti molto uniti. Questi due sex simboli della fine del secolo scorso non condividono la loro vita da più di 20 anni. Tuttavia, si sono divertiti moltissimo al Festival di Cannes. Per non parlare nemmeno di Johnny Depp e Kate Moss, la cui breve e appassionata storia d’amore è passata come una stella cadente.

Charles e Diana mostrano la loro mancanza d’amore…

La grande storia è talvolta invitata anche nelle piccole storie di Cannes. Il 16 maggio 1987,Il Palais des Festivals si trasforma in un palazzo reale per accogliere un principe e una principessa: Carlo e Lady Diana. Nel suo vestito azzurro, la madre di William e Harry risplende. I flash della fotocamera crepitano. Ma i due eroi di giornata sembrano distanti. Dietro i soliti sorrisi si consuma un dramma intimo: Charles tradisce già la moglie con Camilla Parker-Bowles. E Lady Di ha una relazione con il suo istruttore di equitazione James Hewit… Il loro amore, quel giorno, è solo cinema.

Johnny Hallyday è una delle poche star ad essere arrivata sulla Croisette al braccio di diverse donne. La rock star francese è apparsa con Nathalie Baye negli anni ’80, con Adeline negli anni ’90 e con Laeticia negli anni 2000…

Altre coppie leggendarie infiammarono il festival: come Jane Birkin e Serge Gainsbourg, ai quali seguiranno, anni dopo, la figlia Charlotte e il compagno Yvan Attal che stanno insieme ancora oggi, anche se hanno deciso di non sposarsi, a riprova che anche in questo ambiente, amore a volte può far rima con sempre, o quasi

Baci infuocati per Virginie Efira e Niels Schneider

Come loro, Marion Cotillard e Guillaume Canet, nonostante le difficoltà attraversate, sono assidui frequentatori del red carpet di Cannes. Un altro duo famoso i cui sentimenti sfidano il tempo, Michaël Douglas e la sua sublime Catherine Zeta-Jones. Anche Harrison Ford può vantarsi di aver fatto durare la sua bellissima storia con Calista Flockhart per quasi 20 anni e lo stesso vale per Laurence Ferrari, sempre molto in sintonia con il suo violinista Renaud Capuçon.

Baci infuocati davanti a fotografi come Niels Schneider e Virginie Efira o Clovis Cornillac e Lilou Flogli. Sguardi innamorati o gesti teneri, per Scarlett Johansson e Colin Jost, Michael Fassbender e Alicia Vikander, Michel Hazanavicius e Berenice Bejo o anche Ryan Reynolds e Blake Lively. Grandi scoppi di risate come Kirsten Dunst e Jesse Plemons. Sulla Croisette ognuno dimostra la propria passione a modo suo. Quest’anno, Pierre Niney (con la compagna Natasha Andrews), Emilie Dequenne (con il marito Michel Ferracci) e Richard Gere (con Alejandra Silva) sono stati gli amanti del tappeto rosso. Da un anno all’altro, alcuni si spengono, altri si riaccendono, sotto i riflettori di Cannes i cuori ardono sempre.

-

PREV La Petite Auberge tiene il suo festival per tre giorni
NEXT Havaianas si allea con Dolce & Gabbana per una collaborazione molto costosa