questo evento con la figlia Chloé Jouannet con cui l’attrice ha avuto difficoltà a convivere

questo evento con la figlia Chloé Jouannet con cui l’attrice ha avuto difficoltà a convivere
questo evento con la figlia Chloé Jouannet con cui l’attrice ha avuto difficoltà a convivere
-

Alexandra Lamy è molto legata a sua figlia Chloé Jouannet. Quindi, qualche anno fa, un evento è stato particolarmente difficile per la madre.

Se al momento Alexandra Lamy è single e dice di adorarlo, ha frequentato diverse star del grande schermo. Infatti, la sua relazione con Jean Dujardin, suo compagno in Un ragazzo, una ragazza, fece notizia sui media in quel momento. La coppia ha formalizzato la relazione nel 2003 prima di sposarsi nel 2009. Tuttavia, i due talentuosi attori hanno divorziato nel 2014. Ma, prima di questa relazione altamente pubblicizzata, Alexandra Lamy viveva una storia con l’attore svizzero Thomas Jouannet tra il 1995 e il 2003.

Insieme hanno avuto una figlia: Chloé Jouannet, nata il 17 ottobre 1997. La giovane segue le orme della madre dato che si è lanciata anche nella recitazione. A soli 12 anni fece la sua prima apparizione sul grande schermo, interpretando un piccolo ruolo nel film fortunato Luca rilasciato nel 2009. Poi si è fatta notare Avviso Mistrarilasciato nel 2014 dove recita al fianco di Jean Reno e Anna Galiena. Da allora siamo riusciti a ritrovarla nel ruolo di Alex La mia eroina di Noémie Lefort, in Ricercato di Alexandra Lamy o nella serie Infedele. Quindi è molto legata a sua madre. Ma un evento particolare è stato difficile per Alexandra Lamy.

Il resto dopo questo annuncio

Questo evento difficile per Alexandra Lamy con sua figlia Chloé Jouannet

Non è raro che Alexandra Lamy riveli confidenze sulla sua vita privata. In effetti, ha più volte fatto rivelazioni sulla sua relazione con la figlia Chloé Jouannet. Spiegò così di aver vissuto un evento importante nella vita di sua figlia: la sua partenza da casa. Dopo aver vissuto per un po’ a Londra, madre e figlia sono tornate in Francia, e più precisamente a Parigi, nel 2019. Ma proprio in quel periodo Chloé Jouannet ha deciso di partire. “È straziante, perché è stato un momento importante della nostra vita. Londra resterà, per noi, una grande boccata d’aria fresca, e Chloé ora è bilingue”aveva così affidato l’attrice nel 2020 alla rivista Télé 7 jours in occasione dell’uscita del film Bella ragazza.

Il resto dopo questo annuncio

Lei infatti si è paragonata al suo personaggio rivelando: “Louise deve affrontarlo, come me oggi. È terribile dire a te stesso: “Non devo più prendermi cura di mio figlio”. Non ha più bisogno di me.” Tuttavia, ha chiarito che la distanza non ha impedito loro di essere vicini, dicendo: “Anche se Chloé se la cava molto bene da sola, mi chiede consiglio. Come posso farlo, a 48 anni, con mio padre. Si sta costruendo un nuovo rapporto ed è molto piacevole”.

Il resto dopo questo annuncio

I segreti di Alexandra Lamy sul suo ruolo di madre con la figlia Chloé Jouannet

Ospite di CNews nel 2023, Alexandra Lamy ha fatto delle belle confessioni sul suo ruolo di madre con sua figlia Chloé. Ha quindi dichiarato di essere particolarmente orgogliosa della carriera di sua figlia, che è molto talentuosa. Lo trova altrove “sorprendente”. Ma non è tutto: ha parlato anche delle sue preoccupazioni di mamma. “Dal momento in cui tieni in braccio il tuo bambino quando nasce, hai paura per lui”ha detto prima di aggiungere: “Questa paura non ti lascerà mai più”.

Il resto dopo questo annuncio

“È impensabile che un genitore veda il proprio figlio scomparire davanti a lui”, ha poi confidato l’attrice di Chamboultout rivelando : “Anche se mia figlia oggi è cresciuta, Sono sempre preoccupato quando prende la macchina o l’aereo.”. Parole che devono entrare in risonanza con le mamme che certamente conoscono questo sentimento.

-

PREV A 50 anni, Julie Andrieu non ha tabù su un argomento spinoso: “Mio marito…
NEXT Alberto di Monaco, Filippo VI, Federico X… Principi e tedofori