“È una trappola ?” : Yann Barthès destabilizzato dalla proposta di Laurence Boccolini di invitarlo a “Children of TV”

“È una trappola ?” : Yann Barthès destabilizzato dalla proposta di Laurence Boccolini di invitarlo a “Children of TV”
“È una trappola ?” : Yann Barthès destabilizzato dalla proposta di Laurence Boccolini di invitarlo a “Children of TV”
-

Yann Barthès o quello discreto del piccolo schermo. È infatti raro, addirittura inimmaginabile, vedere il savoiardo, che coltiva il mistero, fare la festa su un palcoscenico diverso da quello di “Quotidien”, dove opera dal 2016 e dal suo trasferimento da Canal+. Laurence Boccolini, ospite del suo programma venerdì 24 maggio, ha però provato a blandirlo con un invito che in pochi rifiutano.

“Si chiama invito”

Dallo scorso settembre, l’ex conduttore di “Tutti vogliono prendere il loro posto” ha assunto la direzione di “Enfants de la télé” al posto di Laurent Ruquier. Un ruolo su misura per chi sta preparando un libro sul dietro le quinte, a volte oscuro, del piccolo schermo. Pur rivelando a Yann Barthès alcuni aneddoti della sua carriera, la vincitrice della primissima stagione di «Mask Singer» ha approfittato di quest’intervista per regalarsi una serata con il suo ospite. “Si chiama invito”ha risposto esplicitamente al collega, quando questi, destabilizzato dalla sua richiesta di invitarlo al suo spettacolo domenicale, l’ha descritta come “trappola”.

Leggi anche: Pubblico: A sei mesi dal suo arrivo, Laurence Boccolini ha fatto meglio di Laurent Ruquier in “Children of TV” su France 2?

Yann Barthès sensibile alle argomentazioni di Laurence Boccolini?

Per convincere il suo bersaglio, Laurence Boccolini ha fatto valere le sue migliori argomentazioni. “Vedrai che quando lascerai lo spettacolo, vorrai tornare, non ne avrai avuto abbastanza”, esorta. Conquistata dalla sua missione di lanciatrice di “pentole”, ha aggiunto: “Scopro certe carriere di certi ospiti (…) Scopriamo così cose che facevano quando avevano vent’anni e non si vergognano. Scopriamo un altro lato degli ospiti. Allora, forse, scopriremo cose di voi. Resta da vedere se il riservato Yann Barthes accetterà, per qualche ora, di uscire dal suo guscio…

-

PREV Heidi Klum alza il top e si rivela in reggiseno
NEXT “Papà, soprattutto, non fare come me”, rivela il padre di Jean-Luc Delarue in una delle sue ultime confidenze prima della morte