“Una relazione tossica, sono stata completamente torturata”, Vitaa vittima di una rottura caotica

“Una relazione tossica, sono stata completamente torturata”, Vitaa vittima di una rottura caotica
Descriptive text here
-

riassunto

In una nuova intervista, Vitaa parla del successo della sua canzone “A Fleur de Toi”.

La cantante rivela di aver vissuto una relazione tossica che ha ispirato questa canzone diventata cult.

Riepilogo

Fin dai suoi esordi nel mondo dello spettacolo, Vitaa ha conquistato i cuori con le sue parole intrise di sensibilità e autenticità. La cantante, originaria di Mulhouse, si è affermata come una delle figure essenziali della scena musicale grazie al suo talento nel comporre canzoni d’amore toccanti e profonde.

Nel 2007, un anno dopo il suo duetto con il rapper Diam’s, arriva con un titolo completamente nuovo intitolato Al Fiore di Te. Un pezzo sincero di cui ha parlato a lungo nel podcast Face A di Purecharts.

“All’epoca ero molto giovane, facevo la commessa in un negozio di abbigliamento. Vivevo in un piccolo appartamento proprio accanto al centro commerciale dove lavoravo. Avevo una piccola stanza nella quale avevo già scritto quasi tutte le canzoni di questo primo album”ha confidato.

Un titolo diventato cult

Con un solo getto, la star ha scritto il testo di una canzone leggendaria : “È stata una delle prime canzoni che ho scritto. Quello che dico è quello che stavo vivendo in quel momento. Ero completamente torturato, uscivo da una storia molto complicata, una relazione tossica. »

Proprio come lei menziona nel titolo, Vitaa ha cercato di dimenticare il suo passato con un altro. Confida ai nostri colleghi che lei “Ho incrociato la strada di qualcuno di eccezionale”un uomo che sfortunatamente non è riuscita ad amare completamente, sempre perseguitato da colui che l’aveva messa in una relazione tumultuosa.

Questa dolorosa esperienza ha risuonato con molti amanti della musica. In nessun tempo, Charlotte Gonin, il suo vero nome, ha avuto successo. Un successo che evidentemente non aveva previsto.

“Non dico mai a me stesso: ‘Questa è una canzone che uscirà un giorno.’ A quel tempo non si parlava nemmeno di farmi firmare per una casa discografica. Per me è stato davvero uno sfogo (…) Sono molto pessimista, mi dico che non funzionerà mai! »

Questo titolo è tuttavia “è diventata la colonna sonora di molte persone”. L’album omonimo, da parte sua, ha venduto più di 450.000 copie.

©ABACA

-

PREV Principe Harry: disperatamente solo, fa la sua prima apparizione pubblica nel Regno Unito dopo molto tempo
NEXT quando Francis Ford Coppola stava salendo le scale con la moglie, ora deceduta, e i suoi due figli Sofia e Roman