il trucco segreto per individuare le vere truffe in un batter d’occhio

il trucco segreto per individuare le vere truffe in un batter d’occhio
il trucco segreto per individuare le vere truffe in un batter d’occhio
-
Mostra riepilogo
Nascondi riepilogo

A seguito di una decisione del governo, la propaganda telefonica deve rispettare determinate normative. Tuttavia, è ancora invadente per le persone che ricevono molte chiamate ogni giorno.

In più si aggiunge un problema. In effetti, ci sono molti truffatori. In alcuni casi, non esitano a fingere di essere un venditore diretto quando in realtà vogliono truffarti. Non per niente molti francesi non rispondono più al telefono quando non conoscono il numero. Fortunatamente, ci sono suggerimenti per individuare queste truffe ed evitare di cadere nella loro trappola.

Telefonia contro la legge

Le truffe telefoniche continuano a moltiplicarsi e diversificarsi. Alcuni dei metodi più comuni includono truffe online, porta a porta, drive-by e telefoniche.

Le chiamate a freddo, in particolare, sono spesso viste come fastidiose e invadenti, o addirittura come una forma di molestia. In risposta ai numerosi reclami dei consumatori, questa pratica è ora regolata dalla legge. Pertanto, la legge impone regole severe per proteggere i cittadini.

Avere
Niente più chiamate a freddo: questa soluzione efficace e gratuita blocca tutte le chiamate indesiderate

Ma non è questa regolamentazione relativa alla vendita telefonica a rallentare i truffatori. Questi ultimi, già fuorilegge, continua a utilizzare questo metodo per truffarti meglio. Allora come facciamo a sapere se una persona disonesta ci sta chiamando?

Differenzia una truffa da una classica chiamata a freddo

Per contrastare gli abusi, il governo francese sta predisponendo orari specifici delle chiamate e liste di opposizione alle campagne telefoniche. Tuttavia, alcuni truffatori continuano a utilizzare le chiamate a freddo per ingannare i consumatori. Fortunatamente, diversi suggerimenti ci permettono di sapere chi abbiamo di fronte.

Innanzitutto, fai attenzione se la persona dall’altra parte della linea ti fa domande personali. In effeti, un vero venditore diretto non ti chiederà mai informazioni sensibili come le tue coordinate bancarie. Se l’interlocutore ti chiede il tuo crittogramma o il numero della tua carta bancaria, è una truffa.

Inoltre, nell’ambito di un’indagine telefonica ufficiale, l’interlocutore dovrà chiederti l’autorizzazione per presentare il proprio servizio o prodotto. Se tale richiesta non viene effettuata, dovresti essere cauto.

Evita le truffe

Per individuare una truffa, puoi prima guardare il numero di telefono. I truffatori spesso usano i numeri che iniziano con 08 99. Chiamano e riattaccano velocemente per incoraggiare una richiamata. Ciò genera costi per le vittime a causa dei sovrapprezzi. Nell’ambito di una campagna telefonica ufficiale, il venditore ti richiama.

Avere
Promozione telefonica: la soluzione radicale per bloccare facilmente tutte le chiamate

Di fronte a una chiamata sospetta, riattacca immediatamente e blocca il numero. Questa è una prima barriera contro i truffatori. Anche l’utilizzo dei servizi di blocco gratuiti del tuo operatore può essere efficace.

Infine, se non sai più come reagire, non esitare a utilizzare una falsa identità. Dì alla persona che aveva semplicemente sbagliato numero. A seconda della reazione, puoi capire rapidamente se si tratta di chiamate a freddo o meno.

Infatti, il venditore diretto si scuserà per l’inconveniente. Un truffatore insisterà che non è un problema e che può continuare a parlare con te comunque.

-

PREV La DGA ha ordinato 30 stazioni di comunicazione Syracuse 4 per i veicoli corazzati Serval dell’Esercito
NEXT quando le aziende cercano di limitare i risarcimenti per i viaggiatori