Alpine svela il suo prototipo a idrogeno Alpenglow Hy4 alla 6 Ore di Spa

Alpine svela il suo prototipo a idrogeno Alpenglow Hy4 alla 6 Ore di Spa
Alpine svela il suo prototipo a idrogeno Alpenglow Hy4 alla 6 Ore di Spa
-

Nel 2022, al Salone dell’Auto di Parigi, Alpine ha presentato una concept car denominata Alpenglow. Due anni dopo, il produttore francese ha sviluppato il suo concetto per farne un modello alimentato a idrogeno, per il momento con tre serbatoi di gas, ma in futuro con uno stoccaggio di liquidi che potrebbe essere meglio integrato e migliorare la velocità di rifornimento.

L’Alpenglow Hy4 è equipaggiato con un motore quattro cilindri 2.0 turbo da 340 cavalli alimentato a idrogeno, realizzato sulla base di un telaio LMP3 fornito da Ligier. Ma il produttore francese ha chiarito che si trattava di un “fase di lavoro prima della presentazione di un nuovissimo motore V6 specificatamente progettato per essere alimentato a idrogeno, interamente sviluppato da Alpine”. Dovrebbe raggiungere una velocità massima di 270 km/h. Si correrà sabato a Spa come prologo alla gara del WEC e sarà presentata anche alla 24 Ore di Le Mans il 15 e 16 giugno.

Una categoria a idrogeno prevista per Le Mans nel 2027

“Nel nostro approccio alla partecipazione attiva alla decarbonizzazione degli sport motoristici, riteniamo che la soluzione del motore a combustione interna a idrogeno sia molto promettente.ha affermato Bruno Famin, direttore di Alpine Motorsports. Sappiamo che l’idrogeno sarà un passo essenziale nella decarbonizzazione delle prossime generazioni di auto da endurance, e potrebbe esserlo anche per la Formula 1. Il prototipo di Alpenglow ne è l’esempio perfetto, un vero laboratorio tecnologico per lo sviluppo dei motori a idrogeno di domani. »

Ci sono ancora piani per una categoria a idrogeno che si unisca alla 24 Ore di Le Mans nel 2027, e questa Alpenglow HY4 sarebbe una di queste.

-

PREV Stile di vita | A 70 anni una coppia pensa finalmente alla pensione
NEXT Conosci la “Savanna del Silicio”? Gli israeliani lo hanno scoperto fin dalla sua creazione.