Come si stanno preparando le società di software di pianificazione finanziaria per il 25 giugno

Come si stanno preparando le società di software di pianificazione finanziaria per il 25 giugno
Come si stanno preparando le società di software di pianificazione finanziaria per il 25 giugno
-

“Devi assicurarti che il tuo modello sia corretto ogni volta”, afferma Aravind Sithamparapillai, partner dell’Ironwood Wealth Management Group a Fonthill, Ontario.

I fornitori di software di pianificazione e analisi finanziaria hanno approcci diversi agli aggiornamenti. Conquest Planning sta aspettando che il Capital Gains Act, che non era ancora stato presentato al momento della stesura di questo articolo, riceva il consenso reale prima di aggiornare il suo software. Snap Projections ha già pubblicato un aggiornamento.

Conquest fornisce aggiornamenti mensili al proprio software, afferma Ken Lotocki, product manager presso Conquest Planning a Winnipeg. L’azienda si consulta con i propri utenti e con un contabile interno per sviluppare gli aggiornamenti. La squadra è in attesa del consenso reale per evitare di dover annullare i cambiamenti.

“La cosa più importante è che non esistono ancora moduli prescritti dall’Agenzia delle Entrate canadese”, sottolinea Ken Lotocki. Non sappiamo come procedere. »

Secondo Ken Lotocki, le modifiche proposte lo scorso anno all’imposta minima alternativa (AMT) sono un esempio di dove i cambiamenti prematuri sono andati storti. Il bilancio federale del 2023 includeva le modifiche all’AMT, ma queste non sono state incorporate nella legislazione introdotta a novembre.

Ken Lotocki ha sostenuto che la precisione supera la velocità, paragonando i software di contabilità e analisi finanziaria agli strumenti di un falegname. “Non importa quanto sia bravo il falegname”, ha detto. Più lo strumento è affilato, meglio è costruito, più è capace di essere utilizzato e di ottenere risultati migliori. »

Tuttavia, Snap Projections ha aggiornato il suo software per modellare il nuovo tasso di inclusione delle plusvalenze il 22 aprile, otto giorni dopo la pubblicazione del budget. Poiché la legge non è stata ancora depositata, le nuove regole non vengono applicate per impostazione predefinita, sono accompagnate da un disclaimer e collocate in una sezione chiamata “sperimentale”, spiega Jim Kort, product manager della Snap Projections di Kelowna, British Columbia.

Snap fornisce aggiornamenti software ogni due settimane suddividendo le funzionalità più importanti in parti più piccole, afferma Jim Kort. Il team stabilisce le priorità in base al feedback dei clienti.

Il giorno in cui è stato pubblicato il budget, i consulenti ci hanno scritto chiedendoci: “Ragazzi, quando uscirà questo?” Dovrò sospendere tutti i miei piani aziendali? » riferisce Jim Kort.

I consulenti possono alternare tra le regole sulle plusvalenze esistenti e quelle proposte in Snap Projections per vedere l’impatto di ciascuna sul piano finanziario di un cliente.

Se il tasso di inclusione effettivo o altri dettagli cambiano da qui al 25 giugno, Jim Kort afferma che il suo team potrà lanciare un aggiornamento “molto rapidamente” poiché il quadro esiste già.

Nel frattempo, i consulenti il ​​cui software non è stato ancora aggiornato possono collaborare con i colleghi per verificare se le loro proiezioni Excel sono accurate, afferma Aravind Sithamparapillai. Ha condiviso il suo foglio di calcolo con altri consulenti per discutere la sua interpretazione delle modifiche alle regole proposte e dei metodi di calcolo. Alcune aziende rendono pubblici i propri calcolatori, il che aiuta i consulenti a verificare il proprio lavoro.

“Penso che i consulenti o i pianificatori che fanno parte di un gruppo di pari e si differenziano a vicenda andranno avanti un po’ più rapidamente in termini di capacità di esecuzione o di comunicazione con i clienti”, afferma.

Sebbene la modellazione con Excel sia “dolorosa”, consente di trovare il punto di pareggio per la vendita di asset e di prendere decisioni chirurgiche sulle cessioni in tempi relativamente brevi, afferma Aravind Sithamparapillai. Ad esempio, ha calcolato il punto di pareggio del portafoglio in base alle regole proposte per un cliente medico utilizzando Excel e ha chiesto al contabile del cliente di confermare i calcoli.

Nelle settimane che precedono il 25 giugno, i consulenti dovrebbero far sapere ai propri clienti se il tasso di inclusione proposto delle plusvalenze li influenzerà, prevede Aravind Sithamparapillai. I consulenti possono dare priorità alla comunicazione con i clienti che saranno interessati, inviando una nota a coloro che non lo faranno per spiegare perché non dovrebbero essere preoccupati.

“Restare in contatto e condividere è incredibile”, riferisce. Ricevo molte delle mie informazioni da altri pianificatori. »

-

PREV Bruxelles: ecco i comuni dove gli alloggi costano meno (infografica)
NEXT Borsa: cosa succede sui mercati prima dell’apertura di martedì 7 maggio