Lo yuan rimbalza, aiutato dal buon andamento dei mercati azionari cinesi

Lo yuan rimbalza, aiutato dal buon andamento dei mercati azionari cinesi
Lo yuan rimbalza, aiutato dal buon andamento dei mercati azionari cinesi
-

Intorno alle 19:50 la valuta cinese ha guadagnato lo 0,43% rispetto al biglietto verde, attestandosi a 7,2097 yuan per dollaro, il livello più alto delle ultime due settimane.

Lunedì lo yuan si è apprezzato rispetto al dollaro, in un contesto di caccia alle occasioni sugli asset cinesi, di cui hanno beneficiato soprattutto i mercati azionari.

Intorno alle 17:50 GMT, il renminbi, l’altro nome della valuta cinese, ha guadagnato lo 0,43% contro il biglietto verde, a 7,2097 yuan per dollaro, il massimo da due settimane. La variazione di lunedì sarebbe meno notevole per un’altra valuta, ma lo yuan si muove tradizionalmente entro margini molto ristretti.

Per Marc Chandler, di Bannockburn Global Forex, la moneta cinese ha beneficiato del balzo dello yen, “con il quale ha caratteristiche in comune”.

La valuta giapponese si è improvvisamente apprezzata all’inizio della scorsa settimana e poi mercoledì, due movimenti che gli analisti hanno attribuito a un possibile intervento delle autorità giapponesi per sostenere lo yen, che era appena sceso ai minimi di 34 anni contro il dollaro.

Anche lo yuan ha beneficiato dello slancio dei mercati azionari cinesi. Dopo mesi di depressione, la Borsa di Hong Kong ha iniziato un forte rialzo poco più di due settimane fa. Nel corso del periodo l’indice Hang Seng è quindi cresciuto di oltre il 15%.

“Questa performance costringe le persone a rivalutare” le proprie posizioni, spiega Marc Chandler, soprattutto in un contesto di stagnazione dei mercati azionari americani per diverse settimane.

L’entità del rialzo dello yuan di lunedì è dovuta anche al fatto che la Cina ha appena vissuto cinque giorni festivi, tre dei quali normalmente sarebbero stati giorni di negoziazione.

“Di conseguenza, c’è un po’ di recupero in corso”, secondo Marc Chandler.

Tuttavia, l’analista ritiene che questa dinamica non sia legata ad una nuova visione della situazione economica cinese. “Non credo che le cose siano realmente cambiate a livello macroeconomico”, afferma.

-

PREV Messico, proclamato vincitore della guerra commerciale Stati Uniti/Cina: News
NEXT Questi sandali Kiabi a 9 euro confermano la stampa trendy per l’estate 2024 (sono perfetti dopo 50 anni)