Rilasciati i membri dello staff della Kenya Airways detenuti in Congo, dicono il funzionario della compagnia aerea e una fonte

Rilasciati i membri dello staff della Kenya Airways detenuti in Congo, dicono il funzionario della compagnia aerea e una fonte
Descriptive text here
-

Due membri dello staff della Kenya Airways che erano stati arrestati nella Repubblica Democratica del Congo alla fine di aprile sono stati rilasciati, hanno detto lunedì un alto funzionario del Ministero degli Esteri keniota e una fonte della compagnia aerea.

Il 19 aprile l’intelligence militare congolese ha arrestato due membri del personale di una compagnia aerea, presumibilmente perché mancavano i documenti doganali su una spedizione di valore. La compagnia ha dichiarato di non aver preso possesso del carico perché i documenti del caricatore erano incompleti.

I due sono stati arrestati nonostante una sentenza del tribunale ne chiedeva il rilascio, spingendo la compagnia aerea ad annunciare a fine aprile che avrebbe sospeso i voli per il Congo, affermando che la detenzione dei dipendenti aveva reso difficile la cura dei voli da parte della compagnia.

Uno dei membri dello staff era keniano, l’altro congolese.

“Siamo profondamente grati di informarvi che Lydia Mbotela, capo del KQ nella RDC, è stata appena rilasciata dalle autorità di Kinshasa”, ha detto Korir Sing’oei, segretario principale del Ministero degli Affari Esteri del Kenya, sul sito web di mezzi di comunicazione sociale

Una fonte della Kenya Airways, che ha voluto restare anonima, ha detto che anche il collega congolese della signora Mbotela è stato rilasciato.

Il ministro delle comunicazioni del Congo, il portavoce del governo e l’intelligence militare non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento della Reuters.

Kenya Airways ha dichiarato la scorsa settimana che stava collaborando con agenzie investigative ed enti governativi in ​​Congo e Kenya per garantire che la questione fosse risolta.

-

PREV Ecco come dichiarare correttamente le donazioni effettuate alle associazioni in sede di dichiarazione dei redditi
NEXT Inclusione finanziaria rurale in Marocco – Discovery Morocco