“Sono profondamente addolorata”: la principessa Anna finalmente esce dal silenzio dopo l’incidente

“Sono profondamente addolorata”: la principessa Anna finalmente esce dal silenzio dopo l’incidente
“Sono profondamente addolorata”: la principessa Anna finalmente esce dal silenzio dopo l’incidente
-

Dopo diversi giorni di ricovero in ospedale, la principessa Anna tornò finalmente a casa per continuare la sua convalescenza. Vittima di un incidente, la sorella del re Carlo III ne ha parlato in un messaggio consegnato per un’occasione speciale.

Grande spavento per la famiglia reale britannica. Uno in più per quest’anno 2024, particolarmente complicato per re Carlo III e i suoi cari. Il 23 giugno, la principessa Anna è stata ricoverata d’urgenza in ospedale dopo un incidente nella sua residenza a Gatcombe Park, nel Gloucestershire. Si ritiene che l’incidente che ha coinvolto un cavallo abbia causato ferite lievi e una commozione cerebrale, lasciando la madre di Zara Tindall e Peter Philips senza alcun ricordo della collisione con l’animale. “La famiglia reale le invia il suo affetto e i migliori auguri per una pronta guarigione”, si legge in un comunicato stampa inviato da Buckingham Palace. Ricoverato al Southmead Hospital, Bristol, rimase per diversi giorni sotto osservazione nella struttura sanitaria a titolo precauzionale.

Suo marito, il vice ammiraglio Timothy Laurence, visitò il suo capezzale in più occasioni. Interrogato dai giornalisti, recentemente ha portato una bella notizia. “La principessa reale sta bene”, ha dichiarato. Colpito alla testa da un cavallo, La principessa Anna si sta riprendendo “lentamente ma sicuramente” dallo shock. Cinque giorni dopo il suo ricovero in ospedale, le è stato finalmente permesso di tornare a casa.

Il messaggio della Principessa Anna in occasione di un evento speciale

Il membro più attivo della famiglia reale, la principessa Anna dovrà però mostrare un po’ di pazienza prima di riprendere le sue attività. Un esperto reale ha precisato che solo i medici decideranno la data del suo ritorno. È stato quindi con grande disappunto che ha mancato un impegno ufficiale in Canada. La zia dei principi William e Harry era attesa alla cerimonia per il centenario del Newfoundland National Memorial.

Per compensare la sua assenza, ha voluto mandare un messaggio. È con grande rammarico che non posso essere con voi oggi per commemorare gli sforzi coraggiosi e i sacrifici dei membri del reggimento di Terranova che entrarono in battaglia il primo giorno della Somme. Ho ritrovato ricordi della mia visita nel 2016 […] Sono profondamente rattristato non potendo più raggiungervi e vi invio i miei più sentiti auguri in questo giorno speciale del ricordo.” La salute prima di tutto.

Scoprilo senza ulteriori indugi il nostro podcast Tea time royal & Gin’to dedicato alla famiglia reale britannica

>>> Appassionato di novità sulle teste coronate? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale sulle regalità!

-

PREV cos’è la miniserie thriller Swimming With Sharks?
NEXT perché Donald Trump andrà a Milwaukee questo lunedì?