Una giornata civica importante

-

Si è dato appuntamento questo sabato 22 giugno, alle ore 8,30, presso la vecchia discarica per pulirla. Questa giornata dedicata alla cittadinanza non è stata un calvario facile, erano presenti una ventina di persone, eletti, membri di associazioni o semplici volontari, tutti uniti per lo stesso obiettivo: rendere Renoy pulito, ripulito da tutti i rifiuti depositati da decenni per migliorare Apance. Non si tratta solo di ecologia ma semplicemente, come ha sottolineato Yann Gausson, tecnico fluviale del sindacato misto Six-Rivières: “L’obiettivo di questa mattina è estrarre la massa di rifiuti, per gestirne il futuro “Questo è un atto cittadino nel rispetto e nella protezione della natura, questa mattina ci permette, speriamo, di brillare qui e oltre per dissuadere le persone dal gettare i propri rifiuti ovunque”, ha proseguito precisando che “Questo sindacato è in contatto con SOS pays de l’Apance, in In particolare Alexandre Renahy che è uno dei suoi leader, SOS è un informatore e contribuisce a identificare i problemi dei rifiuti, qualunque sia la loro natura” . Chistine Gobillot, sindaco del comune e molto attivo in questa missione, conferma che “Il comune era stato contattato dal DDT di Chaumont perché i rifiuti scaricati nel Renoy stavano inquinando l’Apance che sfocia in tre dipartimenti: Haute-Marne, Haute-Saône e i Vosgi su un percorso di circa 35 km, era assolutamente necessario agire, per questo abbiamo fatto appello alla SDED 52 (questa organizzazione di raccolta rifiuti, è il sindacato dipartimentale dell’energia e dei rifiuti ), una delle sue competenze è quella di riciclare e recuperare i rifiuti), tre persone del TTE (ambiente e rifiuti) sono venute ad assistere tutti i volontari. A fine mattinata e dopo molto sudore furono estratti ben 50 m3. Dopo questo evento solidale e collettivo, il comune ha offerto un barbecue per ringraziare tutti i volontari per aver partecipato a questa operazione rispettosa di un ambiente più sano per consentire all’Apance di trovare acqua di buona qualità.

  • Ecco un po’ di rifiuti sollevati come l’inizio di altri mucchi grandi e più grandi.

-

NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole