Un primo parco pensato per i cani nascerà a Seraing vicino a Cash Italia!

Un primo parco pensato per i cani nascerà a Seraing vicino a Cash Italia!
Un primo parco pensato per i cani nascerà a Seraing vicino a Cash Italia!
-

Questa è una buona notizia per i nostri amici a quattro zampe. I cani potranno sfogarsi e correre in un futuro parco per cani a Seraing. L’assessore alla protezione degli animali di Seraing, Julie Geldof, conferma infatti che questo spazio dedicato al migliore amico dell’uomo dovrebbe essere realizzato il prossimo autunno.

”Si tratta di un progetto che risale ormai a un anno e mezzo fa. Questo sarà il primo dog park sul territorio seresiano. Stiamo davvero rispondendo ad una richiesta dei residenti che non necessariamente hanno un giardino dove prendersi cura dei propri animali domestici. Oltre a questo, bisogna ricordare che i cani devono essere tenuti al guinzaglio sia in città che in bosco. Con questo parco il cane potrà davvero sfogarsi”spiega Julie Geldof.

Un secondo parco per cani nella regione di Liegi

Una superficie di 1.500 mq

Pertanto, per realizzare questo progetto verrà stanziato un budget di 60.000 euro. Questo parco per cani sarà situato in Rue du Charnage, vicino a Cash Italia a Seraing.

”Si tratta di un terreno comunale di 1.500 m². Non sarà un lavoro pesante. Sarà necessario spianare il terreno, realizzare una recinzione e un doppio ingresso per mettere in sicurezza i locali e impedire la fuga dei cani quando entrano o escono i passanti., aggiunge l’assessore al benessere degli animali. I proprietari di cani potranno venire al parco che ha anche una posizione geografica centrale a Seraing.

Un primo test anche se l’assessore confida di non avere dubbi sulla riuscita di questo progetto. “Esistono già dei parchi per cani a Liegi, in particolare quello di Cointe che è molto popolare. Molti proprietari di cani vengono a far correre i loro animali domestici e noi vogliamo la stessa cosa nella nostra città. Inoltre vogliamo creare un parco cani per quartiere”dice Julie Geldof.

Un parco pensato per i cagnolini a Liegi: “È diventato un vero bisogno per le persone”

Uno spazio che crea connessioni

Ma questo parco non è solo un luogo dove far correre il proprio cane: sarà un luogo di socialità. Infatti, i proprietari che hanno qualcosa in comune potranno incontrarsi e creare legami.

“Sappiamo che gli animali sono un buon modo per connettere le persone. Vogliamo che questo progetto di parco sia un luogo di incontro per i seresiani che potranno scambiarsi idee e magari anche fare amicizia”conclude l’assessore al benessere degli animali.

A Oupeye un canile che non rispetta le norme attuali deve chiudere i battenti: 30 cani cercano urgentemente un proprietario

-

PREV “Il piccolo pensava fossero fuochi d’artificio: erano kalach”: gli abitanti di questo quartiere di Nizza non ne possono più
NEXT Il virus Crowdstrike, “un granello di sabbia sufficiente a paralizzare l’intero sistema”