cosa dice l’inchiesta sulla scomparsa delle due francesi in Grecia?

cosa dice l’inchiesta sulla scomparsa delle due francesi in Grecia?
cosa dice l’inchiesta sulla scomparsa delle due francesi in Grecia?
-

Nuova tragedia nelle Cicladi? Due turisti francesi di 64 e 73 anni sono scomparsi da venerdì scorso a Sikinos, una piccola isola greca. Nonostante l’ondata di caldo che ha colpito il paese, i vacanzieri hanno dovuto incontrarsi per fare un’escursione insieme. Da allora nessuna più notizia. La loro scomparsa è tanto più preoccupante in quanto tre turisti stranieri sono stati trovati morti la scorsa settimana nel paese.

Le autorità locali temono che i due camminatori siano rimasti intrappolati in una zona ripida e arida dell’isola, bagnata dal Mar Egeo.

Una scomparsa dopo un messaggio preoccupante

Le informazioni condivise dai diversi media greci permettono di ricostruire il filo degli eventi che hanno preceduto la scomparsa delle donne francesi. Le due donne, rispettivamente di 64 e 73 anni, avrebbero dovuto incontrarsi per una passeggiata insieme. Poiché i due vacanzieri – le cui identità sono rimaste riservate – non alloggiavano nello stesso albergo, hanno dovuto percorrere un tratto di strada ciascuno da solo. Questo è quando le cose si mettono male.

Infatti, come indicato in mattinata dal sindaco di Sikinos Vassilis Marakis ANT1 , sembra che una delle donne francesi abbia avuto una brutta caduta. Quest’ultima ha inviato un messaggio al proprietario dell’alloggio dove alloggiava, dicendogli che era inciampata e non si sentiva bene. Una foto che accompagnava il suo messaggio indica che era a terra.

“Stiamo setacciando la zona con barche e droni”

I media locali non forniscono dettagli sul contesto della scomparsa della seconda donna. “Alcuni sentieri della nostra isola non sono mappati e non sappiamo se le due donne camminassero insieme o separatamente”ha indicato il sindaco di questa cittadina di 200 anime.

Le autorità hanno prima cercato di geolocalizzare il telefono del turista che aveva inviato il messaggio, invano. Riuscirono soltanto a determinare un’area situata nel sud dell’isola, per concentrare le loro ricerche. “Siamo stati divisi fin dall’inizio in squadre, residenti, volontari e vigili del fuoco, e stiamo setacciando la zona con barche e droni”specifica ulteriormente il consigliere comunale.

Tragiche sparizioni in altri arcipelaghi

Ancora oggi sono stati effettuati scavi sull’isola di Sikinos. In un arcipelago vicino, a Corfù, domenica scorsa è stato scoperto il corpo di un americano di 59 anni. Prima di lui erano morti due escursionisti: un turista olandese ritrovato sabato 15 giugno e un giornalista e medico star della televisione britannica, Michael Mosley, scoperto senza vita il 9 giugno. Tutti avevano intrapreso escursioni nonostante il caldo opprimente in Grecia.

Il Paese ha vissuto la prima ondata di caldo dell’anno, con il termometro che a volte ha mostrato 38° gradi.

-

PREV Questa casetta da giardino molto richiesta vede il suo prezzo scendere improvvisamente di 40 euro
NEXT Chi è Kai Trump, la nipote di Donald Trump (e una vera risorsa per lui)?