Trasferimenti. Questi 2 dirigenti in scadenza di contratto nel 2025 che il Tolosa vuole bloccare

Trasferimenti. Questi 2 dirigenti in scadenza di contratto nel 2025 che il Tolosa vuole bloccare
Trasferimenti. Questi 2 dirigenti in scadenza di contratto nel 2025 che il Tolosa vuole bloccare
-

Di

Antonio Talleu

pubblicato su

27 maggio 2024 alle 11:27

Vedi le mie notizie
Segui le notizie sul rugby

A differenza dell’energia mostrata sabato a Londra per vincere il Finale di Coppa dei Campioni contro il Leinster (22-31), il Stadio del Tolosa non è stato molto attivo sul mercato negli ultimi mesi. Dopotutto, non manca nulla e ha dimostrato ancora una volta, molto recentemente, durante la sua vittoria a Montpellier (22-29) con una squadra composta da Speranze e terze scelte, sia la sua profondità di rosa che la potenza della sua formazione.

Per evitare di dover cercare altri talenti all’esterno, il Tolosa ha consolidato i contratti delle sue forze chiave. Mischiati insieme, la cerniera Dupont – Ntamack e il tallonatore Julien Marchand sono bloccati fino al 2028, il flanker François Cros e il pilastro Cyril Baille fino al 2027 mentre Thibaud Flament, Peato Mauvaka, Jack Willis e Blair Kinghorn sono impegnati fino al 2028. Nel 2026. le pepite Paul Costes e Mathis Castro-Ferreira hanno prolungato questa stagione fino al 2028.

Meafou e Roumat fine contratto nel 2025

Due giocatori, e non ultimi, devono però risolvere la loro situazione. Questo è’Emmanuel Meafou (25 anni) e Alessandro Roumat (26 anni). Detentori di sabato durante l’incoronazione contro il Leinster, ingranaggi essenziali del pacchetto del Tolosa in questa stagione, saranno entrambi in scadenza di contratto il 30 giugno 2025. Saranno quindi liberi di negoziare con altri club se il loro contratto rimane in vigore dal 1 luglio di quest’anno.

Una prospettiva poco invidiabile per lo Stade Tolosa, che ha quindi avviato le trattative con i due giocatori in vista di un prolungamento. In seconda fila, il profilo ultra massiccio di Meafou è unico. Quanto a Roumat, arrivato in punta di piedi nella Città Rosa nel 2022 dall’UBB dove gli mancava il tempo per giocare, ha assunto una dimensione e una portata enormi al punto da unirsi quest’anno al tabellone delle partite del XV di Francia.

Discussioni a buon punto per una proroga

Anche se il Tolosa è lungi dall’essere privato della sua posizione numero 8 con Mathis Castro-Ferreira, Théo Ntamack e Anthony Jelonch – quest’ultimo dovrà però rientrare da una rottura del secondo legamento del ginocchio tra due anni – il contributo nel tocco e nella corsa di Roumat Il gioco è una forte garanzia di prestazione per lo Stade Toulouse.

Tanti i motivi che hanno portato naturalmente il club ad avviare una trattativa con i suoi due dirigenti. Secondo le nostre informazioni, i lavori sono già in fase avanzata e dovrebbero essere completati a breve.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Ungheria 2024 diretta streaming
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India