I trader esaminano le scommesse sui tassi di interesse dopo gli aggiornamenti sull’inflazione

I trader esaminano le scommesse sui tassi di interesse dopo gli aggiornamenti sull’inflazione
Descriptive text here
-

Questo articolo è una versione in loco della nostra newsletter Disrupted Times. Gli abbonati possono iscriversi qui per ricevere la newsletter tre volte a settimana. Esplora tutte le nostre newsletter qui

Le storie più importanti di oggi

  • Il primo ministro slovacco Robert Fico è stato ferito a colpi di arma da fuoco nella città di Handlová. Testimoni hanno riferito che diversi colpi di arma da fuoco sono stati sparati contro il leader nazionalista mentre salutava la gente al termine di una riunione del governo. È stato portato d’urgenza in ospedale.

  • Il presidente russo Vladimir Putin ha incolpato le “élite occidentali” per la guerra in Ucraina mentre delineava l’allineamento di Pechino e Mosca su un ordine mondiale parallelo mentre si dirigeva a incontrare il cinese Xi Jinping. Ecco la nostra grande lettura sulla loro relazione in crescita.

  • Gli Stati Uniti stanno incoraggiando gli stati arabi a partecipare ad una forza di mantenimento della pace che verrà schierata a Gaza una volta finita la guerra. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden prevede di inviare 1 miliardo di dollari in nuovi aiuti militari a Israele.

Per aggiornamenti aggiornati sulle notizie, visita il nostro blog dal vivo


Buonasera.

Gli aggiornamenti sull’inflazione su entrambe le sponde dell’Atlantico hanno spinto i trader ad esaminare le loro scommesse sul probabile andamento dei tassi di interesse, ricordando a Joe Biden le difficoltà future nel convincere gli americani a rieleggerlo presidente a novembre.

L’inflazione statunitense è scesa al 3,4% ad aprile, in calo rispetto al 3,5% di marzo. I prezzi al consumo core, escludendo la volatilità dei costi alimentari ed energetici, sono aumentati del 3,6%, il tasso più basso da aprile 2021. Il calo principale, sebbene in linea con le aspettative, ha posto fine a una serie di quattro mesi in cui l’inflazione era superiore alle aspettative. , portando gli investitori ad aumentare le loro scommesse sui tagli dei tassi di interesse della Federal Reserve quest’anno.

I dati di oggi seguono un altro avvertimento lanciato ieri dal presidente della Fed Jay Powell secondo cui un’inflazione più vischiosa del previsto significava che i tassi di interesse sarebbero rimasti più alti più a lungo.

L’inflazione ancora elevata non favorisce le possibilità di rielezione di Biden. Come evidenzia l’ultimo sondaggio FT-Michigan Ross, circa l’80% degli americani afferma che l’aumento dei prezzi sta ancora causando dolore, mentre la disapprovazione generale per la sua gestione dell’economia è in aumento. Può almeno puntare a un mercato azionario in forte crescita: l’S&P 500 ha toccato il massimo storico dopo i dati di oggi.

L’inflazione dell’Eurozona, nel frattempo, è destinata a scendere più rapidamente del previsto quest’anno poiché l’impatto dell’interruzione del commercio nel Mar Rosso si rivela più lieve del previsto, almeno secondo le stime UE aggiornate questa mattina. Bruxelles ora pensa che raggiungerà il 2,5% quest’anno, prima di ritornare all’obiettivo del 2% della Banca Centrale Europea nella seconda metà del prossimo anno.

Anche Bruxelles ha aumentato le sue stime di crescita e ora prevede che il blocco della moneta unica si espanderà dello 0,8% quest’anno e l’intera UE dell’1%. I recenti dati sul PIL hanno mostrato una nascente ripresa nell’Eurozona nel primo trimestre, sostenuta da maggiori esportazioni, aumento del turismo e un aumento della spesa al consumo con il calo dell’inflazione, ma si prevede che rimarrà più debole rispetto a Stati Uniti e Cina.

Sembra ancora probabile che l’Europa si muoverà molto prima della Fed quando si tratterà di tagliare i tassi. Questa divergenza, evidenziata questa settimana dal primo taglio svedese in otto anni, non è qualcosa che la BCE dovrebbe temere, scrive Chris Giles nella sua newsletter Central Banks (per gli abbonati Premium), anche se c’è qualche disaccordo tra i politici.

Più preoccupante è la performance economica dell’Europa, soprattutto rispetto agli Stati Uniti. Come spiega il nostro Big Read, molti paesi europei si trovano ancora ad affrontare una debole produttività, bassi livelli di investimenti, alti costi energetici, invecchiamento della popolazione, contrazione della forza lavoro e riduzione dell’orario di lavoro. La Germania, la più grande economia dell’UE, sta pensando a agevolazioni fiscali per far lavorare le persone più a lungo.

Alcuni politici ritengono che molti dei problemi della regione potrebbero essere risolti con un cambiamento delle vibrazioni. “C’è il rischio che la situazione negativa si autoavvera”, afferma Isabel Schnabel, membro del consiglio della Bce. “Dati gli enormi shock che abbiamo avuto in Europa, la performance economica non è stata così negativa come molti avevano temuto, quindi dovremmo smettere di autodeprimerci”.

Guarda come si colloca il tuo Paese nella battaglia contro l’aumento dei prezzi con il nostro monitoraggio dell’inflazione globale.

Cosa c’è da sapere: economia del Regno Unito e dell’Europa

Crescita salariale nel Regno Unito è rimasto persistentemente forte nei tre mesi fino a marzo, al 5,7%, nonostante il rallentamento del mercato del lavoro. I ministri sono stati esortati a non organizzare un programma di visti per laureati come parte dei loro tentativi di ridurre il numero di migranti.

Pochi ministeri delle finanze esercitano tanta influenza sugli affari nazionali quanto quello britannico Tesoro, afferma la redazione del FT. È necessario un cambiamento, anche dando alla crescita la stessa importanza del controllo sulla spesa, sostiene l’articolo.

L’ex ministro britannico Peter Mandelson sostiene nel FT che il transizione verde può dare il via a una ripresa del settore manifatturiero se il governo coltivasse potenziali vincitori.

L’UE ha detto che si sarebbe congelata Georgiase Tbilisi promulgasse una controversa legge sugli “agenti stranieri” che i critici sostengono sia ispirata dalla Russia di Vladimir Putin. La legge è stata approvata ieri tra le proteste di massa. Il vicino dell’Ucraina Moldavia è tuttavia destinato a sfidare la Russia e ad aderire a un patto di sicurezza dell’UE.

Cosa c’è da sapere: Economia globale

Gli Stati Uniti hanno registrato un netto aumento aliquote sui veicoli elettrici provenienti dalla Cina, nonché su batterie e semiconduttori. Tra i “settori strategici” presi di mira figuravano anche alluminio e acciaio, minerali critici, celle solari, gru portuali e prodotti medici.

Ecco una spiegazione della disputa sul commercio delle tecnologie pulite e altro sul motivo per cui il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il suo aspirante successore Donald Trump si stanno dando da fare per dimostrare chi può essere più duro con Pechino. Un alto dirigente della Great Wall Motor cinese ha affermato che l’affermazione dell’Occidente sulla sovraccapacità del paese nel settore dei veicoli elettrici è un “concetto falso”.

L’Agenzia internazionale per l’energia ha tagliato le previsioni di crescita uso del petrolio quest’anno dopo che il clima più mite e il rallentamento dell’economia mondiale hanno fatto crollare i consumi.

Lo suggeriscono i sondaggi Sud AfricaLe elezioni generali del 29 maggio potrebbero portare l’ANC a perdere la maggioranza assoluta che detiene dal 1994. Il partito fa affidamento sui lealisti fuori città e sul know-how elettorale mentre lotta per restare al potere.

Il voto della Russia a favore dello scioglimento del comitato ONU che monitora le sanzioni Corea del nord è un duro colpo per gli sforzi di non proliferazione nucleare. Qualsiasi nuovo organismo, tuttavia, si troverebbe ad affrontare l’opposizione di Pechino, irritata dalla sorveglianza militare occidentale del commercio marittimo con la Corea del Nord vicino allo spazio aereo cinese.

Un piano da 2,2 miliardi di dollari dell’Agenzia internazionale per l’energia mira a finanziare metodi di cottura migliori in tutto il mondo Africa nel “più grande impegno mai realizzato” per affrontare i problemi sanitari derivanti dall’uso dei combustibili più sporchi. I finanziamenti provengono dalle grandi compagnie petrolifere e del gas, nonché dal settore pubblico.

Quello che c’è da sapere: Affari

Anglo-americanola compagnia mineraria fondata 107 anni fa, intende sciogliersi nel tentativo di conquistare azionisti in seguito al rifiuto di un’offerta pubblica di acquisto da 34 miliardi di sterline da parte della rivale BHP.

La testa di Petrobras, la compagnia petrolifera brasiliana controllata dallo stato, è stata estromessa a seguito delle tensioni con l’amministrazione di sinistra Luiz Inácio Lula da Silva. Jean Paul Prates è il quinto CEO dell’azienda a lasciare l’azienda in tre anni.

Casa di moda britannica Burberry ha accusato il rallentamento della domanda di beni di lusso come causa del calo delle entrate e dei profitti annuali e ha avvertito che la prima metà di quest’anno resterà impegnativa.

Una nuova analisi ha mostrato quello di Novo Nordisk Wegovy Il farmaco non solo ha aiutato gli utilizzatori a sostenere la perdita di peso per quattro anni, ma ha anche contribuito a ridurre il rischio di malattie cardiache, indipendentemente dal loro peso. Novo sta anche studiando gli effetti sul consumo di alcol e sulle malattie del fegato.

OpenAI ha presentato i progressi del suo modello software di punta GPT-4, inclusa la capacità di interpretare voce, video, immagini e codice in un’unica interfaccia. L’azienda sta perdendo anche il suo co-fondatore e capo scienziato, sei mesi dopo che lui e altri si sono trasferiti per spodestare il CEO Sam Altman.

Tasso auto elettrica stanno davvero per decollare negli Stati Uniti, è necessario un ripensamento degli aspetti economici della tariffazione stradale, scrive l’editorialista Brooke Masters.

La nostra nuova stagione Tonico tecnologico Il podcast sulla tecnologia cinese parla dell’ascesa di Shenzhen, conosciuta come la Silicon Valley cinese.

Il mondo del lavoro

Lavorarlo il podcast discute la difficoltà di misurare la produttività nei lavori d’ufficio, come ottenere di più senza sovraccaricarsi e perché dovresti andare di nascosto al cinema un martedì pomeriggio (senza dirlo al tuo capo).

Alcune buone notizie

Castori furono cacciati fino all’estinzione in Inghilterra nel XVI secolo. Ma dopo essere stati reintrodotti a Londra lo scorso ottobre come parte degli sforzi per rilanciare la città, i roditori pelosi ora prosperano.

Newsletter consigliate

Lavorandolo — Scopri le grandi idee che danno forma ai luoghi di lavoro di oggi con una newsletter settimanale della redattrice di lavoro e carriera Isabel Berwick. Iscriviti qui

Il grafico del clima: spiegato — Comprendere i dati climatici più importanti della settimana. Iscriviti qui

Grazie per aver letto Tempi sconvolti. Se questa newsletter ti è stata inoltrata, iscriviti qui per ricevere i numeri futuri. E per favore condividi il tuo feedback con noi all’indirizzo [email protected]. Grazie

-

PREV Fine del processo sull’incidente del TGV Est, decisione il 10 ottobre
NEXT Chi sarà il prossimo? 1 da asporto da Celtics/Cavs