A Sables-d’Olonne, attorno all’aerodromo verrà creato un nuovo collettivo di associazioni

-

Il collettivo SOS Cadre de vie au Pays des Olonnes annuncia la sua creazione nel maggio 2024. Riunisce sei associazioni che intendono, tra le altre, opporsi al progetto di riqualificazione dell’aerodromo di Sables-d’Olonne (Vendée) .

Il collettivo SOS Cadre de vie au Pays des Olonnes annuncia la sua creazione nel maggio 2024. Riunisce sei associazioni che intendono, tra le altre, opporsi al progetto di riqualificazione dell’aerodromo. | ARCHIVI DELLA FRANCIA OCCIDENTALE


Visualizza a schermo intero


chiudere

  • Il collettivo SOS Cadre de vie au Pays des Olonnes annuncia la sua creazione nel maggio 2024. Riunisce sei associazioni che intendono, tra le altre, opporsi al progetto di riqualificazione dell’aerodromo. | ARCHIVI DELLA FRANCIA OCCIDENTALE

Il collettivo SOS Cadre de vie del Pays des Olonnes ha appena annunciato la sua creazione. È definito come “apolitico” e spiega l’essere nato da “incontro tra persone provenienti da contesti diversi, che desiderano agire e pensare insieme per affrontare una situazione o difendere una causa”. Là il primo è l’opposizione al progetto di riqualificazione dell’aerodromo condotto dall’Agglomerato di Sables-d’Olonne.

Il collettivo lo indica metterà in atto tutte le azioni che riterrà necessarie per ottenere la cessazione di questo progetto . Le associazioni fondatrici di questo collettivo sono: Cittadini Aux Sables!, Associazione di vigilanza ambientale (Avigent), Cittadini per un futuro comune nel Paese dell’Olonnes (Caco), Contribuenti e Cittadini del Paese dell’Olonnes (CCPO), Difesa contro l’aerodromo di Sables Talmont (DCA des Olonnes); Terre e fiumi.

Contatto e-mail: [email protected]

-

PREV arriverà presto – L’annuale automobilistico
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez