PFL MENA 1: a che ora e su quale canale seguire in diretta i combattimenti di questo primo evento di MMA?

PFL MENA 1: a che ora e su quale canale seguire in diretta i combattimenti di questo primo evento di MMA?
PFL MENA 1: a che ora e su quale canale seguire in diretta i combattimenti di questo primo evento di MMA?
-

L’organizzazione PFL riunisce i migliori combattenti del Medio Oriente e del Nord Africa per il lancio della sua seconda lega internazionale. In questa occasione, l’evento principale ha contrapposto Abdullah Al Qahtani e Taha Bendaoud. Il saudita ha avuto nove incontri professionali. Ha otto vittorie e una sconfitta, contro Ilyor Bakhtiyar Uulu (decisione divisa). Di fronte, il Leone dell’Atlante è imbattuto, con tre successi consecutivi al suo attivo. Nella divisione dei pesi gallo troviamo gli shock Ali Taleb – Nawras Abzakh, Xavier Alaoui – Rachi El Hazoume, Tariq Ismail – Jalal Al Daaja, Elias Boudegzdame – Hassan Mandour. Nei pesi piuma, Islam Reda affronta Adam Meskini, Marouane Bellagouit sfida Motaz Askar e Ahmed Tarek entra nell’ottagono contro Abdelrahman Alhyasat. In vetrina si svolgono altri due combattimenti: Mido Mohamed – Yazeed Hasanain e Malik Basahel – Harsh Pandya. Per quanto riguarda Hattan Alsaif e Nada Faheem, le due lottatrici entrano nella categoria pesi atomici femminili della PFL. In queste righe vi diciamo a che ora e su quale canale guardare in diretta gli incontri della PFL MENA 1 questo venerdì.

PFL MENA 1 live: su quale canale vedere gli incontri?

I combattimenti della PFL MENA 1 verranno trasmessi in diretta questo venerdì 10 maggio DAZN. L’evento si svolge presso The Green Halls (Riyadh), a partire dalle 17:00. I commentatori presentano i diversi manifesti, fanno il punto sui risultati dei combattenti e decifrano le prestazioni dei partecipanti.

Clicca qui per approfitta dell’offerta sull’abbonamento DAZN

-

PREV “L’Europa può emergere dalla storia”, avverte François-Xavier Bellamy; Emmanuel Macron vuole discutere con Marine Le Pen
NEXT La commissione di dibattito presidenziale rispetta il programma nonostante le sollecitazioni di Trump