Mondiali U20. La formazione dei Bleuets per Francia – Nuova Zelanda

Mondiali U20. La formazione dei Bleuets per Francia – Nuova Zelanda
Mondiali U20. La formazione dei Bleuets per Francia – Nuova Zelanda
-

Par

Tommaso Corbet

pubblicato su

2 luglio 2024 14:05

Vedi le mie notizie
Segui le notizie sul rugby

Dopo un inizio ben negoziato contro la Spagna (49-12), i Bleuets de France U20 si preparano ad affrontare i Baby Blacks per quello che dovrebbe essere il vertice della loro fase di qualificazione. qui è composizione della Francia U20 per questa partita decisiva Francia – Nuova Zelanda (giovedì 4 luglio alle 16:30) dei Mondiali 2024.

Mondiale U20: le formazioni di Francia – Nuova Zelanda

Mathis Castro-Ferreira manterrà la suspense per alcuni giorni con un programma ostacolato dai suoi problemi logistici. Il 3e line, dirigente della Francia U20, aveva solo pochi giorni per raggiungere il Sudafrica dal Marsiglia dopo la finale della Top 14.

Il giocatore del Tolosa è finalmente ben allineato dallo staff della Francia U20 con altri dirigenti come Hugo Reus che indosserà le strisce di capitano. Sarà associato a Léo Carbonneau alla cerniera.

La formazione dei Bleuets per Francia – Nuova Zelanda

Il XV iniziale: Moschee – Bollengier, Brau-Boirie, Belaubre, Ferté – Reus (o), Carbonneau (m) – Malaterre, Castro-Ferreira, Quere Karaba – Kante Samba, Mézou – Aouad, Massa, Julien.

Sostituti: Lacombre, Boyer Gallardo, Duchêne, Liufau, Tolofua, Souverbie, Biasotto, Desperes.

Francia – Nuova Zelanda, un paio di maniche diverse

La Coppa del Mondo U20 del 2023 è stata un sogno per i Bleuets di Sébastien Calvet, che hanno surclassato tutti gli avversari conquistando un nuovo titolo di campione del mondo.

Questo Mondiale 2024, invece, si preannuncia un’avventura completamente diversa, in particolare contro i Baby Blacks che la delegazione francese si annuncia a un livello molto più alto di quello che era proprio un anno prima all’uscita dall’isolamento causa Covid.

Video: attualmente su -

Dopo aver battuto la Spagna, e prima di affrontare il Galles nell’ultima giornata della fase di qualificazione, una vittoria contro la Nuova Zelanda sarebbe quasi sinonimo di un biglietto per le semifinali per la Francia U20.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV NHL: Le opzioni di qualità sono rare nel mercato dei free agent
NEXT L’arbitro Abdelkrim Ziani è ancora detentore del record