Pallavolo | Il tradimento imperdonabile della squadra francese

-

La pallavolo non fa che confermare la logica implacabile degli sport di squadra; fare tutto il possibile per chiudere la porta prima dei Giochi Olimpici.

La reazione è terribile. A sole 24 ore dal primo affronto tricolore perpetrato contro la nostra federazione, la squadra francese di pallavolo decide (già) di aggiungere un altro strato.

La pallavolo infligge un quarto storico schiaffo alla nostra federazione

Avevamo diritto alla vittoria al tie-break contro l’Italia nei quarti di finale, poi contro la Polonia in casa in semifinale. Due affronti difficili da digerire. Quindi nella finale speravamo in un trattamento di favore da parte dei nostri Azzurri. È bello sognare la FFL. Di fronte al Giappone, la seconda nazione al mondo, i francesi dovettero farsi perdonare. Ma già dal primo turno si capisce subito che la messa è detta: 1-0, poi 2-1, 3-1 e 4-1. La Francia ha vinto in finale (25-23, 18-25, 25-23, 25-23) e ha commesso ancora una volta l’irreparabile. Tutto questo ad appena un mese dalle Olimpiadi.

Sconfiggere i numeri 1, 2 e 3 del mondo nel giro di tre giorni è davvero troppo per noi.

La Francia vince così la Nations League per la quarta volta nella sua storia dopo il 2015, 2017 e 2022. Tanto vale dirvi che l’appuntamento è fissato all’Arena Paris Sud il 27 luglio. E i pallavolisti francesi faranno meglio a non portarci un’altra medaglia d’oro.

-

PREV “Gli ultimi mesi sono stati pazzeschi”
NEXT Fabio Quartararo si aspetta progressi visibili sulla sua Yamaha al rientro dalla pausa