Prima sorpresa in questo Europeo: la Romania schiaccia l’Ucraina, l’ex Lega Pro festeggia! – Tutto il calcio

Prima sorpresa in questo Europeo: la Romania schiaccia l’Ucraina, l’ex Lega Pro festeggia! – Tutto il calcio
Prima sorpresa in questo Europeo: la Romania schiaccia l’Ucraina, l’ex Lega Pro festeggia! – Tutto il calcio
-

L’Ucraina ha affrontato la Romania questo lunedì pomeriggio nella prima partita del Gruppo E. La Romania, il prossimo avversario dei Red Devils, ha creato una sorpresa.

L’Ucraina era considerata la favorita in questa partita contro la Romania, schierando un 11 con diversi grandi talenti.

Tuttavia, sono stati i rumeni a realizzare la partita perfetta, estinguendo completamente l’avversario. L’Ucraina aveva il possesso della palla all’inizio della partita, ma non è riuscita a concretizzare questo dominio.

Alla mezz’ora la Romania approfitta di un grosso errore di Lunin, concorrente di Courtois al Real Madrid. L’ex Anderlecht Stanciu ha sparato un tiro all’incrocio dei pali che ha fatto esplodere lo stadio.

La Romania sfiora il gol prima dell’intervallo, ma lo stesso Stanciu colpisce la traversa da calcio d’angolo. L’Ucraina non ha trovato le chiavi ed è addirittura affondata al ritorno dagli spogliatoi.

Razvan Marin, ex Standard, tira dalla distanza e sorprende nuovamente Lunin in fallo (2-0, 53esimo). Nel frattempo, Denis Dragus, che lascerà lo Standard quest’estate, ha ricevuto un cross rasoterra e ha ucciso la partita (0-3, 57esimo).

Questa è la prima volta nella storia dell’Euro che tre ex giocatori dell’Anderlecht e dello Standard segnano per la stessa nazionale in una partita.

La Romania sferra un duro colpo, grazie ai suoi ex giocatori della Pro League. La Romania è in testa al Gruppo E, la pressione sui nostri Red Devils è già massima!

-

PREV secondo un sondaggio i francesi vorrebbero la partenza di Deschamps
NEXT La Bazouge Du Désert 14 luglio 2024 Classifica della gara ciclistica