Euro 2024: la Spagna domina la Croazia grazie ai suoi ex-alunni

-

La Spagna domina la Croazia grazie ai suoi veterani

Pubblicato oggi alle 20:05

Iscriviti ora e goditi la funzione di riproduzione audio.

BotTalk

I croati hanno quasi finito per credere, a un certo punto, di aver messo il piede nella partita. I loro favolosi tifosi, che popolavano circa due terzi dello Stadio Olimpico di Berlino, creavano un’atmosfera assordante. Hanno soffocato decine di migliaia di iberici e, senza dubbio, hanno intimidito un po’ i giovani attaccanti spagnoli, tra cui Lamine Yamal, che sabato è diventato il giocatore più giovane della storia dell’Euro con i suoi 16 anni e 338 giorni.

Ma Luis de la Fuente ha potuto contare sui suoi grugniti per assicurarsi i tre punti. Fabian Ruiz, non proprio sotto i riflettori a Parigi in questa stagione, ha fatto la differenza nel giro di tre minuti. L’ex centrocampista del Betis Siviglia e Napoli ha trovato per la prima volta Alvaro Morata (31′) in profondità, poco prima della mezz’ora. Un’offerta che il capitano ha trasformato senza tremare.

I croati pagarono la loro goffaggine

Nel frattempo, il 28enne mancino ha fatto lo slalom tra i pali croati, ingannando infine con calma Dominik Livakovic con un tiro di sinistro leggermente deviato (32esimo). Nei tempi di recupero del primo periodo è stato Dani Carvajal (32′) a spingere in rete un cross perfetto di Yamal. Gli uomini di Zlatko Dalic hanno poi sbagliato un paio di montagne, compreso un rigore a dieci minuti dalla fine di Bruno Petkovic e, a questo livello della competizione, è paralizzante.

La Croazia inizia quindi male il suo Europeo, in un girone B dove tutti i punti varranno tantissimo. Rischia a lungo di rimpiangere i fallimenti di Marcelo Brozovic, Mateo Kovacic, Lovro Madjer e Josko Gvardiol nel primo tempo. Luka Modric (38 anni), che partecipa al suo nono grande torneo internazionale – per il suo primo, nel 2006, Yamal non è nato! – quest’estate in Germania, è stato comunque forte e ha dettato il ritmo alla sua squadra. Insufficiente contro una Spagna realistica e che si colloca comodamente nel gruppo degli outsider seri.

Notiziario

“Euro 2024”

Ogni giorno dopo una partita, ricevi la nostra newsletter con la nostra selezione di articoli sugli highlights delle competizioni.Per accedere

Robin Carrel è giornalista presso Sport-Center dal 2018, dopo aver lavorato per 20 minuti e l’agenzia Sportinformation. Segue principalmente calcio, ciclismo e snow freestyle.Più informazioni @RobinCarrel

Hai trovato un errore? Segnalacelo.

0 commenti

-

NEXT Griezmann, denunciato uno scandalo in Spagna!