“Sheldon Keefe è stato attento con Mitch Marner a causa della sua sensibilità”

“Sheldon Keefe è stato attento con Mitch Marner a causa della sua sensibilità”
“Sheldon Keefe è stato attento con Mitch Marner a causa della sua sensibilità”
-

Conosci la canzone: nucleo quattro probabilmente non potrà sopravvivere a lungo termine a Toronto. Con William Nylander e Auston Matthews firmati per diversi anni, questi sono i due dell’Ontario che corrono maggiormente il rischio di andarsene.

John Tavares e Mitch Marner saranno liberi tra un anno e se il club vuole fare pulizia adesso, sospettiamo che Marner sarà quello da scambiare. Le sue brutte serie sono state l’argomento di discussione in città e non credo che i club inseguiranno Tavares.

Inoltre, ho la sensazione che i Leafs si sentano a proprio agio nel perdere Tavares per un nulla nel giro di un anno, ma non è il caso di Marner.

Tutto questo per dire che le voci circolano e che dovremmo aspettarci di vedere Marner partire quest’estate. Non vedo i Maple Leafs non capitalizzare sul suo valore di mercato.

Credo davvero che verrà scambiato quest’estate e prima dello scambio sarà stato negoziato un nuovo contratto a lungo termine. Sarà Chicago? Las Vegas? Utah? Le possibilità sono numerose.

A margine di queste voci, Elliotte Friedman ha gettato nuova luce sulla carriera di Marner a Toronto.

Secondo quanto recentemente dichiarato dall’informatore al podcast “The Leafs Nation”, Sheldon Keefe è stato più cauto con Marner che con un ragazzo come Nylander, per esempio. Per quello? Perché a volte è più sensibile.

Queste sono parole grosse. Dopotutto, il mercato di Toronto non è esattamente piccolo e indulgente nei confronti dei suoi protagonisti.

Lo abbiamo visto ai playoff: quando le cose gli vanno male, il Toronto Sun è dalla sua parte. Forse è per questo e a causa di ciò che Marner ha vissuto sotto Mike Babcock che Keefe ha sentito il bisogno di “proteggerlo” un po’?

Se Marner dovesse iniziare la prossima stagione a Toronto, come andrebbe con Craig Berube? I due uomini hanno chiacchierato di recente, ma dopotutto potrebbero non lavorare mai insieme.

Ufficialmente ricordiamo che Marner si dice pronto a giocare l’ultimo anno di contratto a Toronto. Ma questo accadrà?

Molti

– E uno per gli ex Blue Jays.

– DJ Khaled impara ad amare l’hockey con i Panthers. [Facebook]

– Promemoria: non c’è bisogno di seguire cosa succede a Kloten quest’anno.

– Portieri: quali sono i nomi da tenere d’occhio nel draft? [NHL.com]

– Peccato.

-

PREV Mercato – OM: Due strade escluse in questo grande progetto?
NEXT Una giornalista sorpresa con i pantaloni abbassati: un testo di Hockey30 tradotto in slovacco