Coppa dei Campioni – Santiago Chocobares (Tolosa) squalificato per tre settimane ma non decaduto per la finale

Coppa dei Campioni – Santiago Chocobares (Tolosa) squalificato per tre settimane ma non decaduto per la finale
Coppa dei Campioni – Santiago Chocobares (Tolosa) squalificato per tre settimane ma non decaduto per la finale
-

Il trequarti centrale dello Stade Toulousain Santiago Chocobares è stato citato per un contrasto pericoloso dopo la partita contro gli Harlequins. La decisione è caduta giovedì e l’argentino è squalificato per tre settimane. Potrebbe però candidarsi per la finale. Spiegazioni.

Una settimana prima della finale di Coppa dei Campioni (27 maggio), il centro argentino è stato sospeso per tre settimane a seguito di un’udienza disciplinare. per un contrasto pericoloso avvenuto al 74′ della semifinale contro gli Harlequins. “La Commissione ha ritenuto che Chocobares abbia affrontato Luke Northmore in modo pericoloso e sconsiderato, meritando un cartellino rosso.” Tre settimane di sospensione che potrebbero diventare due. La riduzione della sanzione a due settimane dipende dalla partecipazione o meno ad uno specifico workshop di coaching offerto da World Rugby (protocollo HCP). Un protocollo che non necessariamente ha successo ma se dovesse avere successo la pena verrebbe quindi ridotta.

Possibile presenza nella finale di Coppa dei Campioni

Da notare inoltre che dalla semifinale (5 maggio) sono già trascorse due settimane. Essendo la sanzione retroattiva, se seguirà questo programma, Santiago Chocobares potrà quindi riqualificarsi lunedì 20 maggio. È quindi possibile vederlo candidarsi alla finale di Coppa dei Campioni contro il Leinster sabato 25 maggio. In effetti, lo Stade Toulouse non ha più giocato contro il Puma dopo questo incidente e la sua assenza contro lo Stade Français conta ai fini della sanzione.

-

PREV Jacob Fowler: ritorno al Boston College e lezioni di francese
NEXT Il forte messaggio di Dugarry sul PSG e Luis Enrique!