Di fronte a Suze Roëzé, Basse-Goulaine si prende la rivincita

Di fronte a Suze Roëzé, Basse-Goulaine si prende la rivincita
Di fronte a Suze Roëzé, Basse-Goulaine si prende la rivincita
-

Dopo la sconfitta (3-0) all’andata, l’ACBG ha dovuto vincere il secondo turno. E ‘fatto ! Dopo un inizio di gara piuttosto concitato, sono stati i Goulanai a rivelarsi più pericolosi. Yannick Moussa ha segnato il primo gol della partita (17’), la fiducia è stata ritrovata all’interno della sua squadra.

LEGGI ANCHE. Calcio. Regionale 1: La Baule, Carquefou e Basse-Goulaine in pericolo di manutenzione

Poco prima dell’intervallo (44′), ha raddoppiato e ha segnato il break (2-0). L’allenatore locale, Olivier Quint, ha dichiarato: “È una vittoria meritata ma poteva essere più grande, in alcuni momenti ci è mancato controllo, semplicità… Siamo tornati a vincere e non abbiamo subito gol, era tanto tempo che non succedeva. »

La Suze ha una quarta sconfitta

Il secondo tempo è stato un po’ più noioso e le squadre non hanno necessariamente giocato al meglio. I Sarthois non sono riusciti a riprendersi e hanno subito il colpo prima dell’ultima partita. “Oggi abbiamo fatto una partita troppo nella media a livello di impatto atletico, ci siamo emozionati, abbiamo perso palloniammette il tattico di La Suze Roëzé, Arnaud Cormier. È una vittoria logica per il Basse-Goulaine perché hanno mostrato più impatto, forza di noi e pesavano più di noi”.

LEGGI ANCHE. Calcio. R1: Saint-Julien Divatte rovescia Basse-Goulaine

-

PREV Pronostico gratuito del PREZZO DEL BIGLIETTO SCONTATO (PREZZO LICETUS)
NEXT dopo la sconfitta in Europa League, il Leverkusen punta alla doppietta Coppa/Campionato