Il cancro al seno è in aumento tra le donne canadesi tra i 20, i 30 e i 40 anni

Il cancro al seno è in aumento tra le donne canadesi tra i 20, i 30 e i 40 anni
Il cancro al seno è in aumento tra le donne canadesi tra i 20, i 30 e i 40 anni
-

Un gruppo di ricerca chiede un cambiamento immediato nelle politiche di sanità pubblica per integrare la diagnosi precoce, essenziale per ridurre le complicanze e i decessi legati al cancro al seno.

I tumori al seno tra le donne di età inferiore ai 50 anni sono in aumento in Canada, secondo uno studio che mostra un aumento delle diagnosi di cancro al seno tra le donne tra i 20, i 30 e i 40 anni.

Guidato dal dottor Jean Seely, questo studio pubblicato sul Canadian Association of Radiologists Journal ha analizzato i casi di cancro al seno in un periodo di 35 anni per rilevare le tendenze nel rilevamento tra le giovani donne in tutto il paese.

“I tumori al seno nelle giovani donne, generalmente diagnosticati in stadi più avanzati, sono spesso più virulenti”, afferma il dottor Seely, capo della sezione di imaging del seno presso l’Ospedale di Ottawa e professore all’Università di Ottawa. Questo aumento dei casi tra le donne tra i venti e i trent’anni è allarmante, perché non beneficiano dello screening regolare del cancro al seno. »

Un rischio che aumenta con l’età

Utilizzando i dati del National Cancer Reporting System di Statistics Canada (1984-1991) e del Canadian Cancer Registry (1992-2019), il gruppo di ricerca, tra cui Larry Ellison (Statistics Canada) e la dottoressa Anna Wilkinson, professore associato presso la Facoltà di Medicina, hanno analizzato tutte le diagnosi di cancro al seno tra le donne di età compresa tra 20 e 54 anni.

[…]

Per saperne di più

-

PREV Covid lungo nei bambini: i sintomi variano a seconda dell’età, rivela uno studio
NEXT 5 categorie di alimenti antinfiammatori da includere nei vostri pasti