Sokhna Bintou Lô acquisisce la nazionalità sportiva senegalese

Sokhna Bintou Lô acquisisce la nazionalità sportiva senegalese
Sokhna Bintou Lô acquisisce la nazionalità sportiva senegalese
-

Sokhna Bintou Lô, nata in Senegal, si è formata in Spagna durante tutta la sua carriera nel basket, che l’ha portata alla naturalizzazione e alla preselezione per la squadra spagnola. Sokhna Bintou Lô ha giocato questa stagione 2023/2024 con il club Caledonia Gladiators nella British Professional League (WBBL) e ha segnato in media 7,4 punti e 7,1 rimbalzi in 20 minuti di gioco a partita.

“La Federazione Senegalese di Pallacanestro (FSBB) informa che la giocatrice Sokhna Bintou Lô, naturalizzata spagnola, è ora eleggibile senza restrizioni per la squadra nazionale del Senegal, con decisione della FIBA ​​del 17 giugno 2024. Questa decisione fa seguito ad un procedimento amministrativo avviato da l’FSBB con la FIBA ​​per permettere a Sokhna Bintou Lô di indossare i colori del Senegal”, si legge nel comunicato stampa dell’FSBB.

Sokhna Bintou Lô, giocatrice del ruolo interno, susciterebbe un vivo interesse da parte dell’allenatore della nazionale senegalese, Alberto Antuna, che l’ha contattata in vista delle prossime partite delle Leonesse.

In seguito alla decisione della FIBA, l’allenatore della nazionale ha espresso il suo entusiasmo dicendo: “Che bello! E’ un buon acquisto per noi e per lei poter giocare. Era già super entusiasta all’idea di poter rappresentare il Senegal. »

Quanto a Sokhna Bintou Lo, si è espressa in questi termini: “Prima di tutto rendo grazie a Dio. È con grande emozione, piacere e umiltà che ho ricevuto la notifica dalla Federazione Senegalese di Pallacanestro che mi informava che la FIBA ​​mi ha dato l’opportunità di rappresentare il mio caro Paese, il Senegal. È vero che sono senegalese-spagnolo, ma ho sempre sentito il desiderio di rappresentare il Senegal che per me e la mia famiglia è tutto. Spero sinceramente di meritare questo favore e di far parte della prossima generazione che continuerà a far brillare il basket senegalese in tutto il mondo. È un sogno d’infanzia diventato realtà e non vedo l’ora di combattere per il mio Paese. A presto, y Vamos Senegal. »

Il presidente della federazione senegalese di pallacanestro, Babacar Ndiaye, accoglie con favore questa decisione della FIBA ​​che, secondo lui, si adatta all’interesse generale del basket e a quello del Senegal in particolare. Si congratula anche con il giocatore Sokhna Bintou Lô al quale dà il benvenuto.

La nazionale femminile del Senegal parteciperà, dal 19 al 25 agosto 2024 a Kigali, al torneo di prequalificazione ai Mondiali 2026, ospitato nel Gruppo C con Brasile, Ungheria e Filippine.

Wiwsport.com

-

NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France