Perché la strada statale 165 a Vannes sarà chiusa al traffico?

Perché la strada statale 165 a Vannes sarà chiusa al traffico?
Perché la strada statale 165 a Vannes sarà chiusa al traffico?
-

Di

Florian Tiercin

pubblicato su

13 giugno 2024 alle 16:29

Vedi le mie notizie
Segui le notizie Morbihan

Una parte del autostrada (strada statale 165) a Vannes (Morbihan) sarà inaccessibile agli utenti della strada durante la notte Da martedì 25 giugno a mercoledì 26 giugno 2024. La ragione ? Installazione di un ponte pedonale/ciclabile.

Blocco della strada statale per l’installazione della passerella

Atlantic GC, un’impresa di Caudan, sta preparando da diversi giorni le fondamenta per l’installazione della passerella.

Secondo GMVA, l’installazione della passerella che attraversa di notte la RN165 avrà luogo a partire da dal 24 al 28 giugno. Oltre ai lavori di collegamento senza conseguenze sulla RN 165, sarà necessario bloccare per sicurezza le corsie 2×2 per installare la struttura. La circolazione stradale sarà vietata per la sicurezza dei lavoratori.

Per saperne di più su questo straordinario progetto, Notizie Morbihan ha contattato la Direzione Interdipartimentale delle Strade Occidentali (DIRO):

Devieremo la RN165 di notte (a priori 1 notte, la notte del 25 giugno) in entrambe le direzioni di traffico, dalle 20:00 alle 6:00, quindi l’impatto sarà minimo.

DIRO

Il proprietario del progetto per questo lavoro, GMVA, conferma le informazioni:

È infatti la notte dalle 20:00 del 25 giugno alle 6:00 del 26 giugno. Normalmente i lavori vengono interrotti alle 5 del mattino per riaprire la superstrada alle 6 del mattino. A priori, l’installazione della passerella verrà effettuata intorno a mezzanotte.

GMVA

Le deviazioni verranno pianificate tramite il strade dipartimentali 767, 135 e 779.

Video: attualmente su Actu

Perché questo passaggio?

Come promemoria, uno sviluppo di a Pista ciclabile di 1,9 km tra Vannes e Plescop (tratto Kerluherne/Sainte-Anne) è in corso. L’obiettivo è quello di garantire “il ciclismo, renderlo confortevole e attraente” in un settore (zone di attività (Atlanparc, Laroiseau, Ker Lann, Parc Lann) che impiega molte persone.

“Questo asse, che conta 21.000 veicoli al giorno, in entrambe le direzioni di traffico, rappresenta un forte potenziale per uno spostamento modale verso la bicicletta, in particolare per il pendolarismo”, spiega GMVA. La conclusione dei lavori è prevista nel 2025.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

-

PREV Euro 2024: Lamine Yamal della Svizzera romanda a Berlino
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France