Questi scolari saranno gli unici a ballare per accogliere la fiamma olimpica a Mont-Saint-Michel

Questi scolari saranno gli unici a ballare per accogliere la fiamma olimpica a Mont-Saint-Michel
Questi scolari saranno gli unici a ballare per accogliere la fiamma olimpica a Mont-Saint-Michel
-

Di

Pasquale Brassinne

pubblicato su

27 maggio 2024 alle 13:20

Vedi le mie notizie
Segui La Gazette de la Manche

Venerdì 31 maggio 2024, gli scolari di Précey saranno presenti a Mont-Saint-Michel, per accogliere l’arrivo della fiamma olimpica, ultimo comune della sua 21a tappa nella Manica, prima delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Selezionata l’unica scuola della Manica

Dall’inizio dell’anno scolastico, gli alunni di Précey, nel Canale del Sud, sotto la guida della loro insegnante Sarah Latron, lavorano sul tema della danza e dell’architettura, tema scelto per quest’anno olimpico.

È l’unica scuola selezionata nel dipartimento della Manica dal servizio educativo dell’Abbazia di Mont-Saint-Michel ad essere stata selezionata.

Dopo aver visitato il monumento, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, i bambini hanno lavorato per una settimana con Marie Pégasse, ballerina professionista della compagnia Marion Motin, coreografa di Madonna, Stromae, Angèle…

Una clip registrata all’abbazia

«Da febbraio abbiamo registrato la clip della nostra danza nelle stanze dell’abbazia il 25 marzo, con la presenza della nostra ballerina», spiega Sarah Latron, l’insegnante. “Abbiamo anche assistito a spettacoli di danza della compagnia di Marion Motin il 16 aprile, tratti dallo spettacolo Il Grande Sciocco. Dopo essere stati ballerini, era importante essere spettatori”.


Il 7 maggio, questa giovane troupe ha provato la sua danza sulla diga di Couesnon, “dove danzeremo il 31 maggio, giorno che aspettiamo con impazienza”.

Le rappresentazioni si svolgeranno venerdì 31 maggio 2024 alle 10:30, 12:00, 12:30 e 14:30 alla diga del Couesnon, a Mont-Saint-Michel, in occasione del passaggio della fiamma olimpica.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Il Canada valuta i dazi sui veicoli elettrici cinesi
NEXT “A più di 60 anni dall’indipendenza, si sta scrivendo un nuovo capitolo”