SENEGAL-SANTE / Kédougou: una “netta diminuzione” dei casi di malaria nel dipartimento di Saraya (medico capo) – Agenzia di stampa senegalese

-

Kédougou, 21 maggio (APS) – Il dipartimento di Saraya, nella regione di Kédougou (sud-est), ha registrato una “chiara diminuzione” dei casi di malaria nel 2023, ha detto martedì all’APS il suo medico capo distrettuale, Baba Camara.

“Nel 2023 abbiamo effettuato 81.538 test per casi di malaria, rispetto agli 85.225 del 2022, perché siamo ancora in zona rossa”, ha detto.

Secondo lui, “il distretto sanitario ha registrato 46.123 casi di malaria nel 2023, rispetto ai 53.389” dell’anno precedente.

“In realtà, c’è un netto calo dei casi di malaria nella nostra zona, e abbiamo raggiunto questo obiettivo grazie a una serie di strategie e sforzi forniti da tutti gli operatori del distretto e dai suoi partner […]”, Egli ha detto.

Ha aggiunto che anche l’uso di zanzariere a lunga azione (LLIN) ha contribuito a questi risultati, così come “l’impegno della comunità nel quadro del progetto 1 punto 6”.

Baba Camara, tuttavia, ha riferito che i posti sanitari sotto la supervisione del distretto sanitario di Saraya mancano di personale medico comunitario.

“Normalmente in ogni posto sanitario dobbiamo avere una caposala e un’ostetrica, purtroppo nel nostro distretto non è così. Le autorità devono aiutarci a unire tutti i posti, perché abbiamo un problema di sanità pubblica nella zona”, ha affermato.

Ha aggiunto che esiste anche un problema elettrico che “si pone a livello dei centri sanitari”, una situazione che colpisce “in ogni momento il lavoro medico e i pazienti ricoverati a livello delle sale operatorie”.

“Vogliamo l’installazione di una rete elettrica molto potente per evitare ogni volta cadute di tensione, perché tutte le nostre apparecchiature, compresa la sala operatoria, non funzionano normalmente”, ha detto.

Ha invitato le autorità locali di Saraya a impegnarsi per aiutare il distretto sanitario a ricevere in tempo la sua quota di fondi di dotazione, ma anche il carburante per far fronte alle ripetute interruzioni di corrente.

Il loro sostegno dovrebbe anche aiutare a evacuare rapidamente i pazienti all’ospedale regionale di Amath Dansokho a Kédougou.

PID/SKS/ASG/BK

-

PREV Aveyron: i Mercier coltivano il gusto per il bello artigianato nella selleria di padre in figlio
NEXT Il Primo Ministro Ousmane Sonko farà gli annunci questo giovedì