Linkedin supera la soglia dei 30 milioni di utenti in Francia

Linkedin supera la soglia dei 30 milioni di utenti in Francia
Linkedin supera la soglia dei 30 milioni di utenti in Francia
-

Il social network professionale conta più di 30 milioni di utenti francesi, tra cui 800.000 aziende.

Il social network professionale continua la sua ascesa. Dopo aver superato la soglia del miliardo di utenti a livello globale lo scorso novembre, Linkedin ha superato i 30 milioni di utenti in Francia, secondo Fabienne Arata, direttrice generale di Linkedin Francia, intervistata da Ouest-France. Una cifra più che raddoppiata rispetto al 2017.

“Raggiungiamo il 90% della popolazione attiva Ogni minuto sulla piattaforma avvengono sei assunzioni in tutto il mondo”, afferma il direttore generale.

Lontano dai cliché di un social network riservato ai dirigenti parigini, Fabienne Arata assicura che Linkedin “tocca tutti”. “Il 75% dei nostri membri sono fuori dall’Île-de-France e cinque milioni hanno un lavoro sul campo. E la generazione under 24 si sta unendo a LinkedIn a un ritmo accelerato”, elenca. E le aziende francesi sono lungi dall’essere lasciate indietro.

Sede LinkedIn a Mountain View (Stati Uniti) – dott

800.000 aziende francesi

In totale, 800.000 aziende francesi hanno un profilo Linkedin. Cercano principalmente venditori, addetti ai settori post-vendita, digitale, gestione dati o sicurezza informatica.

C’è da dire che in 20 anni Linkedin è diventato un must per la ricerca di lavoro in tutto il mondo. Dalla sua acquisizione nel 2016 da parte di Microsoft per oltre 26 miliardi di dollari, la crescita di Linkedin è cresciuta vertiginosamente, passando da 3 miliardi di dollari di fatturato a oltre 15 miliardi di ricavi nel 2023.

Un successo che si basa sulla pubblicità, sulla vendita di strumenti ai professionisti e sugli account premium, a quasi 50 euro al mese per il suo piano più caro. Recentemente il social network professionale si è concentrato anche sull’intelligenza artificiale. L’obiettivo: offrire strumenti per facilitare il reclutamento. Ad esempio, strumenti basati sull’intelligenza artificiale per generare pubblicazioni o un robot conversazionale per affinare la ricerca dei profili.

Altra piccola novità: il social network offre ora giochi, per mantenere un tasso di utenti attivi costantemente elevato.

I più letti

-

PREV La signora Mezzour annuncia un nuovo programma di copertura Internet per 1.800 aree rurali
NEXT Avvio di alcuni progetti propedeutici all’attivazione dei servizi internet di quinta generazione (Ministero)