A Boulogne, la RATP descrive dettagliatamente il suo piano di manutenzione della metropolitana per le Olimpiadi di Parigi del 2024

A Boulogne, la RATP descrive dettagliatamente il suo piano di manutenzione della metropolitana per le Olimpiadi di Parigi del 2024
A Boulogne, la RATP descrive dettagliatamente il suo piano di manutenzione della metropolitana per le Olimpiadi di Parigi del 2024
-

Di Giacomo Gregoire
pubblicato su

1 maggio 24 alle 7:36

Vedi le mie notizie
Segui le notizie di Parigi

“Per la RATP le Olimpiadi sono già iniziate”, afferma Valérie Pécresse. Il presidente della regione Île-de-France e Île-de-France Mobilités era accompagnato da Jean Castex, l’amministratore delegato della RATPper presentare il piano di manutenzione della direzione parigina per i Giochi Olimpici di Parigi 2024 Hanno scelto, per questo, il centro di manutenzione della linea 9 a Boulogne, «perché sarà una delle linee più richieste durante il periodo», ricorda il. ex primo ministro.

Un’offerta rinforzata del 60% “rispetto ad un’estate normale”

Entro dal centro manutenzione Altosequan, l’accento sarà posto sulla manutenzione predittiva: “Ciò significa che anticiperemo e prevederemo tutti i problemi. Interverremo sugli elementi che hanno maggiori probabilità di rompersi”, spiega Mohamed Chihi, direttore della linea 9. All’interno del centro di manutenzione ci sono 47 agenti che assicurano il corretto funzionamento delle 75 metropolitane della linea 9. Mohamed Chihi precisa che “gli organi che necessitano di particolare supervisione sono quelli spesso utilizzati, come i diversi meccanismi o le porte. »

Il centro di manutenzione di Boulogne è responsabile della manutenzione dei 75 treni che compongono la linea 9. (©JG / notizie Parigi)

Per completare con successo questo progetto, avrà luogo una riorganizzazione logistica: “La consegna dei pezzi avverrà di notte“, aggiunge Mohamed Chihi. Ma come far fronte all’afflusso di turisti nella parte occidentale di Parigi? “L’offerta di trasporto sulla linea 9 sarà aumentato del 60% rispetto a a un’estate normale”, spiega Jean Castex.

Grazie ai marciapiedi posizionati sia sotto che sopra i treni, i tecnici potranno lavorare nel dettaglio su ogni parte dei treni: “In particolare sull’aria condizionata, che sarà molto utile sulla linea 9”, spiega Valérie Pécresse.

Reclutamento massiccio

Jean Castex afferma inoltre che un’altra leva per raggiungere questi obiettivi saranno le risorse umane: “Sull’intera rete metropolitana, abbiamo reclutato 250 autisti, di cui 50 solo per la linea 9”. Reclutamento stagionale, ma che “continuerà dopo le Olimpiadi”, aggiunge. Quanto ai posti di mantenimento: “Abbiamo raggiunto presto gli obiettivi di reclutamento con 300 nuovi posti di lavoro”, conclude Jean Castex, precisando che i Giochi olimpici hanno portato “il 70% dei dipendenti a prendere ferie scaglionate. »


“E saranno lì per l’inizio dell’anno scolastico”, risponde e insiste Valérie Pécresse. Lei “tira”. [son] tanto di cappello agli addetti alla manutenzione e alle migliaia di agenti che si farà in quattro” per rendere le Olimpiadi di Parigi 2024 un successo.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

-

PREV Meteo: Seine-et-Marne posta in allerta arancione per temporali con forti raffiche e grandine
NEXT Gironda: Rauz’Envies, un’associazione al servizio dei legami sociali