Tra artigiani locali e teatro, continua il 28° Festival del Topo

Tra artigiani locali e teatro, continua il 28° Festival del Topo
Tra artigiani locali e teatro, continua il 28° Festival del Topo
-

Da venerdì 24 maggio lo spettacolo dal vivo si svolge ad ogni angolo di strada del paese. E il pubblico c’è. L’ultimo giorno, domenica 26 maggioinizierà con un mercato festoso con produttori, artisti, artigiani locali e alle 11:30 una quarantina di attori dilettanti invaderanno e animeranno il mercato.

Alle 12:30 sarà organizzato un pranzo canoro sulla spianata al suono delle armonie originali del Tanzentan, un gruppo vocale percussivo e delizioso di 15 “chantereux” che danno vita alle composizioni di Jean Tricot.

Dalle 14:00 alle 17:30, giochi di tutti i tipi e per tutte le età saranno proposti dalla Compagnie des jeux. Saranno accompagnati da uno spettacolo di strada a sorpresa, con le attrici del collettivo Les Girlfriends of Serge. Un programma di tredici spettacoli laboratoriali teatrali gratuiti, in quattro luoghi di spettacolo, avrà come tema comune il “girare intorno al cespuglio”.

Alle 18 la giornata si concluderà nel cortile della scuola, con la compagnia Les malles. Tra marionette, danza, teatro e gesti, A casa tua, a casa mia racconta, senza parole, una lite tra vicini di casa che finisce bene. Questo è lo spettacolo preferito della società organizzatrice Art Mixte, conquistata dalla sua umanità, umorismo e dolcezza. Lo spettacolo è destinato a un pubblico dai 7 anni in su, con prezzi di 8, 10 o 12 euro. Sul posto sarà disponibile un punto ristoro e ristorazione.

Corrispondente Midi Libre: 07 82 34 85 36

-

PREV L’Asian Street Food Festival ritorna alla Grande Pagode de Vincennes 2024, il buon piano esotico
NEXT Valady. Jean Couet-Guichot e Gaya Wisniewski, due artisti residenti nella regione