L’elenco dei segnali per i test antidroga sulla strada verrà ampliato

L’elenco dei segnali per i test antidroga sulla strada verrà ampliato
L’elenco dei segnali per i test antidroga sulla strada verrà ampliato
-

Emergerà anche una procedura per gestire gli utenti della strada sospettati di essere sotto l’effetto di nuove droghe sintetiche o gas esilarante, che non sono rilevabili con un test della saliva.

Dato il costo di un test antidroga, la polizia utilizza una lista di controllo: se l’autista mostra almeno tre segni di consumo, quest’ultimo deve sottoporsi a un test della saliva. L’aggiunta di nuovi sintomi all’elenco dovrebbe consentire di aumentare il numero di screening.

Ogni giorno in Belgio, una media di 36 automobilisti si ritrovano al volante sotto l’effetto di droghe. Rischiano una multa superiore a 1.000 euro e l’interdizione alla guida.

Lunedì, in un comunicato stampa, il ministro della Mobilità Georges Gilkinet (Ecolo) ha annunciato una seconda misura per rafforzare l’efficacia delle sanzioni.
Fino ad ora, i conducenti stranieri testati in stato di ebbrezza sulle nostre strade tendevano a sfuggire alle sanzioni. D’ora in poi, qualsiasi conducente straniero che risulti positivo dovrà pagare sul posto una cauzione di 1.260 euro, altrimenti rischierà il sequestro del veicolo da parte della polizia.

Tale somma verrà registrata in attesa del processo e potrà essere utilizzata come cauzione per l’importo della sanzione che verrà inflitta.

-

NEXT Il Vietnam cerca di aumentare la propria quota di mercato del caffè in Canada