“Così minimale e ridicola”, si sfoga Cristina Cordula ospite di “Quelle époque” a proposito di Ines Reg

“Così minimale e ridicola”, si sfoga Cristina Cordula ospite di “Quelle époque” a proposito di Ines Reg
“Così minimale e ridicola”, si sfoga Cristina Cordula ospite di “Quelle époque” a proposito di Ines Reg
-

Il più famoso di fashioniste Brasiliano, è stato il grande ospite dello show Che epoca!, questo sabato 4 maggio. Cristina Cordula, che ha partecipato quest’anno al programma Balla con le stellenon è sfuggito alle domande di Léa Salamé lo scontro tra Inès Reg e Natasha St-Pier.
L’ospite di Regine dello shopping, ha espresso il suo punto di vista sulla questione. Si è anche presa cura di dare la sua opinione per quanto riguarda la portata di questo scontro, e soprattutto la portata della sua copertura mediatica.

Cristina Cordula « al di fuori » si scontra dentro Balla con le stelle

Eliminata dalla gara di ballo TF1 venerdì 29 marzo, la brillante conduttrice televisiva ha voluto tornare sulla copertura mediatica della relazione tra Inès Reg e Natasha St-Pier. E per una buona ragione, l’alterco tra il cantante del Quebec e il comico francese è finito due corrimano depositato dalle due rispettive stelle.

Tensioni che hanno fatto molto rumore, e che continuano a far scorrere molto inchiostro, anche se lo spettacolo si è concluso con vittoria di Natasha St-Pier e del suo ballerino professionista, Anthony Colette. Interrogato sul set di Che epoca!sulla vicenda Inès Reg e Natasha St-Pier, Cristina Cordula ribatte con forza: “ Hai letto la stampa? Tutti passavano il loro tempo a parlarne. Quindi non sono qui per parlare di questo, mi sono messo completamente da parte, ho pensato alla mia felicità con questo spettacolo “.

Cristina Cordula: “ È così patetico! »

L’ex modella critica il trattamento mediatico e soprattutto la portata che questa vicenda ha assunto sulla stampa e sui social network. Ella aggiunge: ” Ciò che trovo deplorevole è la misura in cui la stampa ha preso qualcosa di così minimo e ridicolo. Questo è così patetico…E che parlo da una parte e che parlo dall’altra… Mentre c’erano tante cose più importanti di cui parlare in questo spettacolo: l’impegno che tutti danno, l’amore che i ballerini hanno per questi balli, la bella atmosfera , la sfida. »

Il caso Inès Reg-Natasha St-Pier: “ incomprensioni » per Cristina Cordula

Tuttavia, nonostante la fine del programma, gli scontri mediatici sono tutt’altro che finiti. Questo sabato, 4 maggio, Christophe Licata ha risposto con ironia alle recenti dichiarazioni di Caroline Margeridon, sul comportamento di Inès Reg durante la finale di Balla con le stelle.
Ma per Cristina Cordula quella tra il comico francese e il cantante del Quebec è stata solo una storia di “ incomprensioni ”, che non meritava di occupare così tanto spazio.

Lo ha dichiarato la conduttrice brasiliana sul set di Che epoca! : “ Sono incomprensioni che accadono molto spesso nella vita e le incomprensioni, o le risolviamo oppure non li aggiustiamo. Ci sono persone che risolvono le loro incomprensioni, mettono la pace, altre che non le risolvono “. Interviene poi Léa Salamé: “ Ha schivato bene! “. In ogni caso, per Cristina Cordula, Natasha St-Pier ha meritato la vittoria, visto che così ha deciso il pubblico.

-

PREV FOTO Dimitri Rassam: l’ex di Charlotte Casiraghi sostenuto da una coppia famosa a Cannes e non ce lo aspettavamo!
NEXT Il bassista dei Train muore dopo essere caduto sotto la doccia