Cyril Hanouna (49 anni) si scaglia duramente contro Michael Youn: “È un…

Cyril Hanouna (49 anni) si scaglia duramente contro Michael Youn: “È un…
Cyril Hanouna (49 anni) si scaglia duramente contro Michael Youn: “È un…
-

Cyril Hanouna, personalità influente della televisione francese e grand sachem del panorama audiovisivo francese (PAF), non ha la lingua in tasca. Come sappiamo, ne ha fatto il suo marchio di fabbrica, irriverente e adulto allo stesso tempo, lui che è vicino alle starlette dei reality quanto ai politici. Vicino al magnate Vincent Bolloré, Cyril Hanouna, con Touche pas à mon poste, vintage C8, ridisegna i contorni del prime time televisivo. La ricetta miracolosa: dibattitidelle testimonianzeDi scontrarsidelle controversieDi pettegolezzoDi combattimento. Recentemente, il presentatore di punta ha espresso la sua opinione onesta e senza filtri sul comico-regista-comico Michele Giovanna. Non è male, ma in meglio.

Cyril Hanouna: da duro della Comédie+ a capo della PAF

Chi avrebbe potuto prevedere, all’epoca del canale Comédie+, che questo stravagante sceso in strada nudo per il suo ultimo spettacolo, di nome Cyril Hanouna, nel 2006, sarebbe diventato il capitano della PAF vent’anni dopo? Nessuno. Forse nemmeno lui in primo luogo. In effetti, sin dai tempi di massimo splendore Tritoloprima di tutto Francia 4, e ora su C8, il conduttore coccola il suo bambino Touche pas à mon poste. O TPMP per i suoi fan più accaniti. Con tutta una serie di trasmissioni via satellite che ruotano attorno all’eminenza grigia.

In quasi due decenni, Cyril Hanouna è diventato l’uomo forte del panorama mediatico francese, con l’orecchio rivolto alle bocche indiscrete dei politici e l’auricolare sintonizzato sui pettegolezzi dei reality. A poco a poco, soprattutto a partire dal 2017 e dall’elezione di Emmanuel Macron a presidente della Repubblica, il TPMP è diventato la cassa di risonanza del mondo politico francese davanti a BFM-TV o LCI. È il luogo attraverso il quale devi passare per essere riconosciuto, ascoltato o raccolto. Dall’influencer di estrema destra Mila al gattino del poliziotto che ha sparato al giovane Nahelattraverso il malcontento sociale di Gilet giallii mesi COVID e il elezioni legislative 2024… Hanouna e TPMP sono ovunque. Su tutti i temi e su tutti i fronti.

Cyril Hanouna ha già recitato in diversi film al cinema

Prima di sussurrare all’orecchio di Bolloré, Cyril Hanouna ha vissuto un breve viaggio attraverso il deserto. Un periodo difficile che riconosce prontamente nelle interviste. Prima della ripresa del TPMP, almeno del potere ideologico e televisivo dello spettacolo, Hanouna recitava come attore. E non solo una volta. In particolare, potremmo vederlo nel ruolo di un sfarzoso uomo d’affari, più grande della vita, in La verità se mento 3. In Festa della salsicciaun esilarante film d’animazione sfacciato e assurdo, presta la sua voce a una pita lasciva.

Si trova anche in Pattayafirmato dal primoAcquisti Kaira e bancabile attore-regista Franck Gastambide, In I Dégun o anche nel suo ruolo nel contorto mockumentary socio-politico di Jean-Pascal Zadi, Semplicemente nero. La prova, se ce n’è, è che Cyril Hanouna ha guadagnato terreno dopo lo show di punta La vita è una festa su Comédie+. Al punto che, nel 2024, conosce l’intero gotha ​​dello spettacolo francese, dal cinema alla canzone, compresa la politica e il segretissimo mondo degli influencer. Recentemente ne ha menzionato un altro trublione del PAF che lasciava le auto, forse anche uno dei suoi maestri e ispiratori dell’epoca, Michael Youn

Cyril Hanouna: cosa pensa senza filtri di Michael Youn

Cyril Hanouna è pieno di elogi per Michaël Youn. Nel 2024, durante un numero di TPMP, il conduttore di punta con la consegna della mitragliatrice ha elogiato l’ex star di Morning Live:Se Michaël avesse continuato a lavorare in TV, penso che sarei passato al cinema. Michaël, avrebbe potuto essere al mio posto. Adesso ha una carriera magnifica, nel cinema e nella fiction. Anche lui è un genio. […] Penso che avesse un posto in TV. È un grande talento in TV, un vero intrattenitore. Ha i codici del conduttore e per di più è un attore.Questo farà arrossire le natiche di un altro attore amante del nudo burlesque, Michaël Youn.

Michaël Youn, infatti, vede una serata speciale a lui dedicata il 4 luglio 2024 su W9. Con niente meno che due film, BDEil suo ultimo lungometraggio fino ad oggi, e Fataleparodia del rapper fortemente ispirata al capolavoro della commedia Il film Zoolander cartello Ben Stiller. BDEtrasmesso da 21:10racconta la storia di un gruppo di quarantenni, ex Student Office di una business school, guidati ovviamente da Michaël Youn, che vedono la loro nostalgica vacanza rovinata da… A BDE of Millennials totalmente ingestibile e pazzesco. FatalePoi 23:30è forse il classico dell’attore. L’estensione cinematografica del suo avatar rapper, Fatal Bazooka, con il quale ha pubblicato un album, scritto da fantasmi dal capitano Gérard Baste, nel 2007. Se Hanouna restava in TV, Youn diventava un attore protagonista della commedia francese.

-

PREV Ludovica Tuzzoli (Famiglie Numerose) lancia un appello dopo una scoperta commovente
NEXT La trama di questa serie TF1 è ambientata in un piccolo villaggio della Sarthe