Roll on Sunday: Michel Drucker rivela che un invito rifiutato da un politico avrebbe potuto cambiare il corso della storia

Roll on Sunday: Michel Drucker rivela che un invito rifiutato da un politico avrebbe potuto cambiare il corso della storia
Roll on Sunday: Michel Drucker rivela che un invito rifiutato da un politico avrebbe potuto cambiare il corso della storia
-

Questo sabato, 25 maggio, Michel Drucker è stato ospite di Philippe Labro nello show L’essenziale a Labro su C8. Quest’ultimo ha poi interrogato il presentatore di punta di France Télévisions, in particolare sulle personalità che non ha mai ricevuto in Vivement Dimanche.

Michel Drucker ha poi raccontato un aneddoto riguardante Lionel Jospin, che rifiutò il suo invito nel 2002. Per il conduttore, il suo arrivo avrebbe potuto cambiare il corso della storia.

Michel Drucker: questo politico non l’ha mai ricevuto in Vivement Dimanche

Figura emblematica della televisione francese dagli anni ’60, Michel Drucker ha lasciato il segno nel panorama audiovisivo francese. Dopo Incontri domenicali, Champs Élyséesil giornalista è responsabile Rotolare domenica dal 1998. In questo show cult, il conduttore ha visto passare sul suo divano rosso tante celebrità, dal cinema alla musica alla politica.

Ma in L’essenziale a Labro, trasmesso questo sabato 25 maggio su C8, Michel Drucker ha parlato di queste personalità che non sono mai andate a trovarlo. Ha poi spiegato che si rammarica di non aver potuto portare con sé la regina d’Inghilterra. Poi, il giornalista lo ha dichiarato Lionel Jospin non è mai stato uno dei suoi ospiti. “Eravamo sul punto di farlo In attesa di domenica , ricordò il conduttore. Quest’ultimo ha poi chiarito che l’ex primo ministro Jacques Chirac ha annullato la sua visita ” all’ultimo momento “.

credito fotografico: Francia 5 Michel Drucker ha rivelato che un politico si era rifiutato di presentarsi sul set di Vivement Dimanche. Il conduttore è tuttavia convinto che la sua presenza avrebbe potuto cambiare il corso della storia

Michel Drucker è convinto che l’arrivo di Jospin avrebbe cambiato il corso delle elezioni presidenziali

Michel Drucker è però convinto che questo rifiuto dell’ultimo minuto sarà stato un grosso errore per il politico. In effetti, il conduttore di France 3 ha suggerito che se Lionel Jospin fosse venuto a Vivement Dimanche, La Le Pen non sarebbe stata al secondo turno durante le elezioni presidenziali del 2002. Il giornalista è convinto che la sua presenza avrebbe potuto cambiare il corso della storia.

“Perché la presenza di qualche personalità nel Vivement Dimanche ha avuto un ruolo nella vita politica e culturale? » Glielo chiese allora Philippe Labro. Michel Drucker ha poi qualificato le sue osservazioni, assicurando che non lo era “convinto” da questa teoria. “Lo abbiamo detto, ma non ci credo”, ha ammesso. Da quasi 30 anni, In attesa di domenica attira molti spettatori ogni settimana.

Aspetto con ansia la domenica libera per diverse settimane

Il 19 maggio France 3 ha deciso di trasmettere il meglio di Vivement Dimanche. Lo spettacolo scomparirà anche dall’aria nelle prossime settimane. Questa domenica 26 maggio segna l’inizio del torneo Roland Garrostrasmesso sul canale del servizio pubblico.

A causa del famoso torneo di tennis, i fan di Vivement Dimanche non potranno guardare il loro programma preferito nelle prossime domeniche. Ci saranno ancora alcuni spettacoli trasmessi prima della fine della stagione. Poi, il programma tornerà all’inizio dell’anno scolastico, in a versione estesa.

-

NEXT Mask Singer 2024: chi si nasconde dietro il costume di Snowflake, nuovo investigatore? Le nostre previsioni