Cyril Hanouna riformula Géraldine Maillet dopo una critica al TPMP (VIDEO)

Cyril Hanouna riformula Géraldine Maillet dopo una critica al TPMP (VIDEO)
Cyril Hanouna riformula Géraldine Maillet dopo una critica al TPMP (VIDEO)
-

AFP

Aggressione mortale al furgone della prigione: forte emozione, volevano i criminali

Emozione alta tra il personale penitenziario il giorno dopo la morte di due di loro nel violento attacco, a un casello autostradale dell’Eure, a un furgone con a bordo un delinquente scappato “Volevo incontrare le famiglie e naturalmente i colleghi di coloro che erano uccisi e feriti questa mattina”, ha dichiarato martedì al termine della giornata Eric Dupond-Moretti, dopo una visita all’ufficio giudiziario di Caen, per sostenere l’entourage delle vittime “Ho incontrato i colleghi, i loro amici, i loro amici , alcuni di loro lavoravano insieme da vent’anni, naturalmente sono devastati”, ha aggiunto il ministro. Due agenti penitenziari sono stati uccisi e altri tre feriti, per uno di loro resta in pericolo di vita, durante un attentato martedì intorno alle 11:00 sul loro furgone al casello di Incarville (Eure) da parte di diversi criminali armati. Un detenuto presente nel furgone, che tornava al carcere di Evreux dove era stato incarcerato dopo un’udienza presso il tribunale di Rouen , è scappato e i suoi complici sono fuggiti. In segno di “sostegno” ai dipendenti pubblici uccisi, tutte le organizzazioni sindacali dell’amministrazione penitenziaria hanno indetto per mercoledì una “Giornata Prigioni Morte+”, possibilmente rinnovabile. Le rivendicazioni intersindacali “domani (mercoledì, ndr) un’udienza al ministro della Giustizia e ai suoi servizi” per evocare una serie di rivendicazioni. Tra questi, “la drastica riduzione delle estrazioni favorendo l’uso della videoconferenza dei magistrati o i loro spostamenti negli stabilimenti”, “una revisione e armonizzazione dei livelli di scorta”. L’intersindacale invita anche a osservare un minuto di silenzio alle 11 :00 in tutta l’amministrazione.Mr. Dupond-Moretti, che ha chiesto un minuto di silenzio in tutte le giurisdizioni, riceverà l’incontro intersindacale alle 14, si apprende dalla Cancelleria. Il ministro della Giustizia ha affermato che è la prima volta dal 1992 che si trova in un carcere è stato ucciso nell’esercizio delle sue funzioni. – “Intrattabile” – “Sarà fatto tutto per trovare gli autori di questo spregevole crimine”, ha ripetuto Dupont-Moretti, ritenendo che “la nazione sia in lutto per l’attentato”. descritto su X come uno “shock” dal presidente Emmanuel Macron. “Saremo intrattabili”, ha promesso. “Non risparmieremo alcuno sforzo, nessun mezzo. Li troveremo e vi dico, pagheranno”, ha detto il primo ministro Gabriel Attal L’Assemblea nazionale ha osservato un minuto di silenzio. Se il piano Epervier, avviato subito dopo l’attacco e che può durare al massimo 4 ore, fosse revocato nel tardo pomeriggio di martedì, le forze restano mobilitate, ha affermato la gendarmeria. La squadra del GIGN, recatasi sul posto, resta impegnata a partecipare alla caccia dell’evaso e dei suoi complici. Il detenuto in fuga, Mohamed Amra, 30 anni, è già stato condannato tredici volte ma “nessuna finora per contravvenzione”. della legislazione sulla droga”, ha detto alla stampa il procuratore di Parigi Laure Beccuau. L’ultima condanna risale al 7 maggio, da parte del tribunale di Evreux “per un furto con scasso” che gli è valso 18 mesi di carcere. Era stato anche in custodia cautelare per altri casi, tra cui un’accusa da parte della JIRS di Marsiglia per complicità in omicidio da parte di una banda organizzata, rapimento e sequestro, ha aggiunto durante la sua breve detenzione a Evreux, dove era stato trasferito in aprile essere processato, è stato osservato che le sbarre della sua cella avevano iniziato a essere segate, secondo il magistrato della quale è stata investita l’indagine, affidata all’Ufficio centrale per la lotta alla criminalità organizzata. Criminalità organizzata (OCLCO) e polizia giudiziaria di Rouen. “È del tutto incomprensibile, non riesco a immaginare che questo ragazzo possa essere coinvolto”, ha reagito a BFMTV l’avvocato del signor Amra, Hugues Vigier. Questa operazione “non corrisponde al profilo indicato Lo avevo percepito, se è coinvolto è perché mi sbagliavo davvero sul suo funzionamento e su ciò di cui era capace”, ha aggiunto.cor-mac-sm-tll-clr-edy-gd-mb/ban/roc

-

PREV “The Voice”: Marc Lavoine torna ma… solo per pochi minuti
NEXT Emmanuel Macron si recherà stasera per avviare “una missione”: Libération