perché Audrey Boibessot (Famiglie numerose) teme per il futuro dell’azienda di famiglia dopo diversi colloqui di lavoro

perché Audrey Boibessot (Famiglie numerose) teme per il futuro dell’azienda di famiglia dopo diversi colloqui di lavoro
perché Audrey Boibessot (Famiglie numerose) teme per il futuro dell’azienda di famiglia dopo diversi colloqui di lavoro
-

Il resto sotto questo annuncio

Partecipando al docu-reality Famiglie numerose: la vita in XXL, Audrey e Hervé Boibessot hanno sicuramente aperto le porte alla loro vita familiare quotidiana, ma anche quelle alla loro vita professionale. I capifamiglia sono anche imprenditori, poiché sono a capo di un’impresa, situata a Mazères, nell’Ariège. Tuttavia non è sempre facile conciliare lavoro e famiglia. Ecco perché i partecipanti allo show TF1 hanno deciso di assumere un dipendente, per dare il cambio ad Audrey che aveva appena dato alla luce il suo ottavo figlio. Lo scorso marzo la madre parlò della sua nuova risoluzione: “Mercoledì cerco di non esserlo [à la boutique] tutto il pomeriggio, soprattutto perché abbiamo la nostra super commessa. […] Da quando ho Tancrède ho cercato di stare un po’ meno al negozio perché nove ore al giorno, tutti i giorni, erano un po’ troppe!“Se Audrey è riuscita a trovare una soluzione per alleggerire il suo carico di lavoro, ora tocca a Hervé fare lo stesso. Solo che il compito risulta essere un po’ più difficile per il padre di famiglia!

Il resto sotto questo annuncio

Audrey Boibessot (Famiglie numerose), preoccupata per il futuro del suo negozio, confida

Martedì 14 maggio, Audrey Boibessot ha avuto il tempo di confidarsi con i suoi fan, in una storia su Instagram, che volevano sapere se i genitori di otto figli avessero trovato il dipendente ideale per alleggerire il carico di lavoro di Hervé. “Hervé non ha ancora trovato un parrucchiere per il suo salone… Ha continuato a rilasciare interviste stamattina. Sfortunatamente, riceviamo molte persone che non hanno nemmeno una formazione da parrucchiere.“, ha detto disperata. Prima di esprimere la sua preoccupazione per questa situazione: “È complicato. È molto complicato!

Audrey Boibessot (Famiglie numerose): ciò che deplora dall’avvio della sua attività

Avviando un’attività in proprio, Audrey e Hervé hanno corso il rischio di installarla in campagna. E se il negozio offre diversi servizi – angolo parrucchiere e barbiere, zona sala da tè e vendita di bigiotteria e oggetti religiosi – questo non sembra attirare tanti clienti come sperava la madre. Lo scorso aprile, Audrey confidò, su Instagram: “Non ci lamentiamo, ma è davvero una grande sfida per una famiglia aprire un’attività in campagna. Sono passati due anni e molti non sono nemmeno venuti a vedere cosa facciamo. È un peccato… Mettiamo davvero tutto il cuore nella nostra attività!

Il resto sotto questo annuncio

Articolo scritto con la collaborazione di 6Medias.

Unisciti a noi su Google News!

Abbonati a TV 2 settimane su Google News per non perdere nessuna novità!

-

PREV “Non fare questo, non fare quello” presto di nuovo su France 2… e cammineranno sulla luna
NEXT Qui comincia tutto: cosa vi aspetta nella puntata 925 di mercoledì 15 maggio 2024 [SPOILERS] – Serie di notizie in TV