Knives Out (Francia 2) – Daniel Craig: “Adoro questo tipo di sessioni a porte chiuse della polizia”

Knives Out (Francia 2) – Daniel Craig: “Adoro questo tipo di sessioni a porte chiuse della polizia”
Knives Out (Francia 2) – Daniel Craig: “Adoro questo tipo di sessioni a porte chiuse della polizia”
-

Fan da sempre dell’opera di Agatha Christie, Rian Johnson (Star Wars: Gli ultimi Jedi) ci invita a una festa per omicidio, a un film chissà, contrazione di Chi [has] fatto? : chi l’ha fatto? Se il regista attualizza il genere, un po’ fuori moda, ancorando il suo Cluedo all’era di Donald Trump e dei social network, resta attuale la questione cara al colonnello Moutarde: chi ha ucciso il famoso romanziere Harlan Thrombey, maestro del crimine narrativa, nella sua villa nel Massachusetts nel giorno del suo 85esimo compleanno? I suoi numerosi discendenti, riuniti per l’occasione, forniscono una bella galleria di sospettati, interpretati da una troupe di attori straordinari: Chris Evans, Jamie Lee Curtis, Don Johnson… E quindi, tanti motivi e alibi per sottomettersi alla sagacia del detective Benoit Blanc, che riassume la situazione: “ Tutti mentono, o quasi. »

DANIEL CRAIG SI DIVERTE

Come una pausa dal suo ruolo di 007, l’attore inglese interpreta questo cugino di Hercule Poirot, una versione del 21° secolo, vestito tutto di tweed e senza baffi, con evidente piacere: “ Sono cresciuta con i film adattati dai romanzi di Agatha Christie: adoro questo genere di gialli a porte chiuse. Ma Rian Johnson apporta un tocco moderno molto divertente. » Oppure una commedia giocosa, fatta di trappole, finzioni, colpi di scena e odi familiari, il cui umorismo calma l’oscurità.

A Knives Out, domenica 12 maggio alle 21:10 su France 2

Isabelle Magnier

-

PREV Perché Lisa Kudrow odiava interpretare Ursula?
NEXT Una domenica in campagna il 12 maggio 2024: gli ospiti di Frédéric Lopez (video)