NCIS su M6: perché Michael Weatherly (DiNozzo) ha lasciato la serie? – Serie di notizie in TV

NCIS su M6: perché Michael Weatherly (DiNozzo) ha lasciato la serie? – Serie di notizie in TV
NCIS su M6: perché Michael Weatherly (DiNozzo) ha lasciato la serie? – Serie di notizie in TV
-

M6 trasmetterà questa sera l’episodio 2 della stagione 21 di “NCIS”. L’opportunità per Michael Weatherly, l’interprete dell’iconico Tony DiNozzo, di riprendere il suo ruolo per un breve cameo.

M6 trasmette questo sabato 11 maggio alle 21:50 l’episodio 2 della stagione 21 di NCIS che è la scena dell’addio della squadra al dottor Donald “Ducky” Mallard, il medico legale del servizio investigativo criminale della marina americana .

Intitolato “Farewell Ducky”, questo episodio dedicato a David McCallum, interprete del personaggio scomparso lo scorso settembre, vede anche il ritorno di Michael Weatherly, che vestirà i panni di Tony DiNozzo per salutare la scomparsa dell’amico. Ma perché l’attore ha deciso di lasciare l’NCIS 8 anni fa?

Le ragioni dietro la partenza di Michael Weatherly

È stato nel 2016, dopo 13 stagioni nei panni di Tony DiNozzo, che Michael Weatherly ha annunciato la sua partenza dall’NCIS. Nel 2017, l’attore spiegò su AlloCiné i motivi del suo allontanamento dalla serie poliziesca.

È stata una decisione sorprendentemente facile con cui convivere una volta presa, ma è stata dolorosa prima che arrivasse”, ha spiegato al nostro microfono. “Quando ho iniziato lo show, non avevo idea di cosa sarebbe successo. […]”

Dopo due anni, Sasha Alexander lasciò lo spettacolo e Cote de Pablo si unì a noi. Le stagioni 3,4,5,6,7 e 8 sono state creativamente più interessanti, più vibranti per noi; Sono davvero fiorito quando il mio personaggio è diventato più importante e NCIS è diventata una serie molto più potente in tutto il mondo, è diventata un fiore all’occhiello.”

Dalle stagioni 9 e 10, ho sentito che la magia non avveniva più come prima, ci divertivamo meno e Cote de Pablo se n’era andata. Era una specie di mia partner numero uno. Quindi ho preso la decisione di partire durante la stagione 11, ma volevo che la squadra potesse prepararsi al meglio per la partenza di DiNozzo. Quindi ho accettato di fare altre due stagioni prima di lasciare definitivamente NCIS.

Questo allontanamento da NCIS ha permesso all’attore di intraprendere nuovi progetti. Pochi mesi dopo aver salutato la squadra, è diventato il personaggio principale della serie legale Bull, che si è conclusa nel 2022 dopo 6 stagioni.

L’avventura dell’NCIS continua

Tuttavia, l’avventura di NCIS non è ancora pronta per essere finita per Michael Weatherly. Qualche settimana fa, Paramount+ ha annunciato che uno spin-off attorno a Ziva e DiNozzo avrebbe presto visto la luce.

Intitolata provvisoriamente NCIS: Europe, questa nuova serie seguirà le avventure dei due eroi e della loro figlia, mentre indagano in tutta Europa per scoprire chi li insegue.

Secondo Cote de Pablo e Michael Weatherly, la serie sarà un “azione concentrata, con amore, pericolo, risate e lacrimeJohn McNamara (The Magicians) fungerà da showrunner. Le riprese di NCIS: Europe dovrebbero iniziare nei prossimi mesi per essere trasmesso entro il prossimo anno su Paramount+.

-

PREV Il benevolo Teyssier, riconcilia Kelly e Laetitia dopo aver svelato il suo segreto – Qui tutto ha inizio 15 maggio 2024 (episodio 925 – riassunto completo)
NEXT “Faccio il direttore casting di reality e l’igiene dei candidati mi ha traumatizzato”