Mask Singer 6: Nessuno se ne accorgerà, ma Camille Combal è sotto tensione contro Laurent Ruquier… Ecco perché

-

Il resto dopo l’annuncio

Mentre Balla con le stelle Si è appena conclusa – con la vittoria di Natasha St-Pier e Anthony Colette – Camille Combal resta in onda su TF1. Infatti ogni venerdì sera, invece DALprende il controllo della nuova stagione di Cantante in maschera. Un esercizio che conosce bene poiché ha presentato lo spettacolo dal lancio nel 2019… ma con volti nuovi! Inès Reg e Laurent Ruquier si uniscono a Chantal Ladesou e Kev Adams nella giuria e uno di loro non lascia indifferente Camille Combal.

Nelle pagine della rivista 7 giorni televisivi (numero del 22 aprile) di cui era in copertina, il 42enne conduttore ha parlato delle due nuove leve di Cantante in maschera.Sono profili molto diversi. Inès è attenta alla voceha osservato. Laurent è un profiler che controlla gli indizi raccolti in ogni trasmissione. È impressionante! Una volta a casa, continua a indagare, non si lascia mai andare! È sul punto di essere reclutato dall’FBI.“Quindi questi sono due investigatori con i propri metodi!

Camille Combal e Laurent Ruquier riuniti in Mask Singer 2024: stress sul set

E se Camille Combal ammette di essere stupita dal rigore e dalla serietà di Laurent Ruquier Cantante in maschera, è anche un po’ nervoso all’idea di presentare lo spettacolo in sua presenza. E ha le sue ragioni… Sempre con 7 giorni televisiviLo ha rivelato il papà del piccolo Pio, nato dalla storia d’amore con la bellissima Marie Teille Stefani sua madre è una fan di Laurent Ruquier. “Sogna di incontrarlo. Guarda tutti i miei programmi, ma se quello condotto da Laurent va in onda contemporaneamente al mio, non c’è foto: mi raggiungerà in replay!“, annunciò. Quindi, ovviamente, ritrovarsi faccia a faccia con l’uomo della televisione che la sua cara mamma ama di più lo mette in una posizione particolare…”Presentare un programma davanti a una tale personalità, è francamente stressante per un piccolo animatore come meha ammesso l’ex editorialista di Non toccare la mia TV. Ma è una persona molto gentile e affascinante. Ci conoscevamo già, visto che lui aveva partecipato allo show l’anno scorso come investigatore ospite.“Tra l’umorismo dell’uno e dell’altro, non c’è dubbio che gli spettatori Cantante in maschera non ci si annoierà!

-

PREV “Sono troppo nostalgico per guardare”: Julie e Denis pronti a fare di nuovo Pechino Express? Rispondono
NEXT L’Express TV, OF TV, Le Média, Humor TV… quali sono i 25 candidati per le 15 frequenze DTT da assegnare