Anaïs denuncia Teyssier (Riassunto anticipato dell’episodio 912 + Video)

Anaïs denuncia Teyssier (Riassunto anticipato dell’episodio 912 + Video)
Anaïs denuncia Teyssier (Riassunto anticipato dell’episodio 912 + Video)
-

“Qui tutto comincia” in anteprima con il riassunto dettagliato e completo dell’episodio 912 di giovedì 25 aprile 2024
In questa nuova puntata di ITC trasmessa questo giovedì alle 18,30 su TF1, Anaïs denuncia le azioni di Teyssier, Hortense si interessa sempre più all’alimentazione. e Jude incontra la madre di Mattéo.

© Capture Newsactual/ TF1

Il riassunto precedente di Qui tutto comincia di mercoledì 24 aprile 2024 da News Actual è anche on-line.

Sono disponibili anche spoiler ITC fino al 10 maggio 2024. Buona lettura.

“Qui tutto comincia” Riassunto in anticipo della puntata del 25 aprile 2024

Jude incontra Gloria, la madre di Mattéo

È quasi l’ora della riunione di “Chez Léonine”. Mattéo riceve un messaggio da sua madre che gli comunica che verrà a pranzo al ristorante questo pomeriggio. Mattéo spiega a Jude che Gloria non è tornata al ristorante dalla morte di Léonine. Il problema è che non le piacciono i cambiamenti. Mattéo aggiunge che sua madre esprime sempre ciò che pensa e che diventa presto estenuante. Quindi offre a Jude di restare per il servizio, e quest’ultimo accetta senza esitazione.

A mezzogiorno Gloria arriva al ristorante e Mattéo la presenta a Jude. Si accorge subito dei tanti cambiamenti avvenuti e nota che il ritratto di famiglia è scomparso. Jude afferma di averlo fatto cadere e la finestra è andata in frantumi. Mattéo aggiunge che non ha avuto il tempo di cambiarlo. Poi, Jude invita Gloria ad assaggiare il menu da lui preparato. Gloria lo conferma. Quest’ultima però è un po’ delusa, perché sperava di vedere la fidanzata di Mattéo. Ha scoperto da qualcuno che usciva con una cameriera. Jude gli spiega che il suo amico è all’Istituto tutta la settimana. Dopo la funzione, Gloria invita suo figlio a pranzo al Double A il giorno successivo, così potrà incontrare Vic. Jude incontra il suo compagno di classe in un bar. Matteo è presente. Quest’ultimo spiega la situazione alla giovane e chiede il suo aiuto chiedendole di fingere di essere la sua fidanzata. Vic capisce subito che Jude e Mattéo sono una coppia, ma si rifiuta di mentire alla madre di quest’ultimo. Poi li rassicura che non dirà nulla al riguardo.

Gaëtan diventa coach nutrizionale

Hortense discute con Gaëtan il suo modulo sui cibi afrodisiaci. Sottolinea che Solal l’ha davvero sorpresa proponendole le sue ricette con burro e panna. La giovane trova fantastico che il giovane abbia lavorato sulla sua ortoressia grazie a Gaëtan. Infatti, Solal gli spiegò che Gaëtan gli aveva preparato dei menù per aiutarlo. Gaëtan spiega che Solal aveva bisogno di un piccolo sostegno e che, conoscendo un po’ la nutrizione, ha potuto individuare immediatamente il suo problema. Hortense pensa che gli altri studenti mangino male e che il gruppo docente lo ignori. Gaëtan gli confida che avrebbe voluto tenere dei corsi di alimentazione, ma che Antoine gli ha gentilmente detto che doveva restare al suo posto come insegnante di sport. Chiarisce che non sa comunque se avrebbe potuto gestire un altro corso da solo. Un’idea attraversa quindi la mente di Hortense.

La giovane donna si reca all’ufficio della direzione. Antoine è con Olivia. Hortense informa il vicedirettore che Solal soffre di ortoressia. Olivia sottolinea che questo disturbo alimentare può diventare un disturbo ossessivo debilitante. Antoine pensa che Solal dovrebbe parlarne con Constance o consultare uno specialista. Hortense gli spiega che Gaëtan sta già seguendo Solal insegnandogli a mangiare correttamente e informandolo sul valore nutrizionale di ogni alimento. Aggiunge che gli studenti avrebbero molto da imparare da lui e che Gaëtan sarebbe un ottimo insegnante. Antoine non è convinto che ciò richieda un percorso a lungo termine, e poi sottolinea che Gaëtan non ha un diploma in questo campo. Hortense si schiera a favore dell’ex campione di alto livello. Olivia pensa che sarebbe positivo che gli studenti avessero una conoscenza di base della nutrizione. Avendo già stabilito gli orari, Antoine accetta di pensare ad un corso per il prossimo anno. Ma Hortense ha una soluzione affinché Gaëtan possa insegnare subito. Poco dopo, porta Gaëtan alla fine della lezione e annuncia ai suoi studenti che da oggi diventerà il loro nuovo coach nutrizionale. Insieme condurranno un modulo dal titolo “La cucina della felicità”.

Anaïs fa delle rivelazioni a Rose e Clotilde

Dopo le scoperte del giorno prima, Anaïs non ha trascorso la notte con i Teyssier. La mattina presto trova il direttore dell’Istituto davanti a Bleupré e chiede di sapere la verità. Teyssier ammette di aver chiesto a Marc Leroy di non proporre il suo profilo per la cucina itinerante delle Ande e di aver convinto lo chef Meyer a non assumerlo. Poi si giustifica spiegandole che sapeva già di volerle offrire il posto di capo di Bleupré, ma che era ancora troppo presto per dirglielo.

Più tardi, David chiede ad Anaïs se è riuscita a parlare con Teyssier. Riconosce che quest’ultimo ha chiaramente abusato del suo desiderio di prendere in mano la sua carriera, ma d’altra parte è grazie a questo se potrà diventare chef di Bleupré. Sottolinea che questo progetto le sta davvero a cuore. “Anche a scapito del Maestro? » gli chiede poi Davide. Ricorda alla giovane che Teyssier non ha i fondi per acquisire il Bleupré e continuare a finanziare il Master. Anaïs sottolinea che Jude, Lionel e Mehdi non avranno perso tempo e che quest’anno hanno potuto lavorare sui loro progetti professionali. “Ma senza un diploma alla fine non serve a nulla”, ribatte David.

Prima dell’inizio della funzione, Anaïs ascolta una conversazione tra Lionel e Tom riguardante il Maestro. Tom sta pensando di iscriversi al Master l’anno prossimo, ma teme di non essere accettato perché non è lo studente migliore della sua classe. Lionel sottolinea che ciò che conta nel Master è la motivazione. Tom poi gli chiede se non si è stancato dopo un anno, il che non è vero. Lionel gli spiega che nel secondo anno potrà lavorare su nuovi progetti e avere nuove opportunità.

Dopo la funzione, Rose e Clotilde fanno visita ad Anaïs per chiarire alcune cose. Clotilde spiega alla giovane che hanno voluto organizzare questa gara culinaria solo per una questione di correttezza. Rose precisa che entrambi sanno benissimo di avere spalle più che sufficienti per il posto di chef del Bleupré. Aggiunge che spera che Anaïs non dimentichi l’Istituto e che ritorni per seguire i moduli del Master. Anaïs poi fa loro una confessione. Pochi minuti dopo, Clotilde e Rose irruppero nell’ufficio di Teyssier. Rose tornò su. Teyssier spiega alle sorelle Armand che non possono mantenere finanziariamente Bleupré e il Maestro. Clotilde gli chiede se pensa al futuro dei giovani chef al primo anno. Teyssier pensa che saranno in grado di riprendersi. Aggiunge che l’acquisto di Bleupré consentirà loro di rimanere la migliore scuola di cucina in Francia. È convinto che questa sia la cosa migliore per l’Istituto. Rose sottolinea che l’unica cosa che lo motiva è il suo ego e non l’Istituto. Poi avverte Teyssier: non gli permetterà di farlo. Dopo la partenza di Rose, Clotilde rivela a Teyssier che è stata Anaïs a dire loro che voleva uccidere il Maestro. Poco dopo, Emmanuel incontra la giovane donna che gli dice che non vuole più lavorare con lui. Anaïs ammette di avere ambizioni, ma non vuole diventare come lui. “Sei tossico. Non voglio più niente da te”, dichiara poi la giovane.

Estratto video Qui comincia tutto: Anaïs confessa

Trova “Qui tutto inizia” dal lunedì al venerdì alle 18:30 su TF1, poco prima di “Demain Nous Belongs”. e in riproduzione sulla piattaforma TF1+

-

NEXT Alice e Florian (Sposi a prima vista) si avvicinano fisicamente e parlano della loro notte infuocata