Un enorme incendio devasta un edificio industriale, i residenti confinati

Un enorme incendio devasta un edificio industriale, i residenti confinati
Un enorme incendio devasta un edificio industriale, i residenti confinati
-

Incendio – L’edificio per la produzione di petrolio di 2.000 m2 è completamente distrutto

Martedì, intorno alle 5 del mattino, è scoppiato un incendio nel frantoio di Benoit, situato nel comune di Sant-Christol-lez-Alès, nel Gard. L’edificio di 2.000 mq è stato completamente distrutto e l’incendio, molto imponente, è ancora virulento diverse ore dopo con una forte fuoriuscita di fumo.

Non sono state segnalate vittime. Un accampamento nomadi e una trentina di persone che si trovavano nelle immediate vicinanze della fabbrica sono stati evacuati a scopo precauzionale. “Agli abitanti della cittadina che si trova sotto il pennacchio di fumo viene chiesto di confinarsi nelle proprie abitazioni per evitare di inalare il fumo. »

Un centinaio di vigili del fuoco stanno domando l’incendio. La loro priorità è confinare l’incendio alla fabbrica ed evitare che si propaghi alla vegetazione circostante. Sul posto sono attesi rinforzi specializzati dei vigili del fuoco di Marsiglia e Vaucluse. La strada statale che costeggia la fabbrica è stata chiusa al traffico. L’origine del disastro non (…) Continua a leggere su 20minutes

Leggi anche:
Perpignan: sospensione della pena detentiva per un agente della polizia municipale per violenza su un minore, dopo che un video è diventato virale
Montpellier: una coppia ruba 60 salsicce, “era per il fidanzamento di mia figlia”
Perpignan: Grande spavento sulla spiaggia, evacuata dopo la scomparsa di un bambino

-

PREV I leader mondiali condannano la violenza contro i repubblicani
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole