un minore accoltellato, i suoi aggressori ritengono che li abbia guardati male

un minore accoltellato, i suoi aggressori ritengono che li abbia guardati male
un minore accoltellato, i suoi aggressori ritengono che li abbia guardati male
-

Un adolescente è stato ferito ieri tre coltellate durante un alterco a Gennevilliers.

© FRANCOIS GRUEZ/SIPA

Giovedì 4 luglio, in serata, due giovani di 19 anni sono stati arrestati a Gennevilliers, nell’Hauts-de-Seine, per tentato omicidio colposo. Il parigino. Avrebbero accoltellato tre volte un ragazzo di 16 anni vicino a una fermata dell’autobus, intorno alle 18:00.

Secondo i testimoni il ragazzo è stato avvicinato da tre persone. Poco dopo l’inizio dello scambio i toni si sono alzati, gli aggressori accusavano l’adolescente di averli guardati male. Fu allora che il ragazzo avrebbe ricevuto due coltellate alla coscia destra e una all’addome.

Il resto dopo questo annuncio

La vittima in assoluta emergenza

I vigili del fuoco, informati da testimoni, si sono recati sul luogo della tragedia accompagnati dalla polizia. L’adolescente è stato trovato disteso sul marciapiede, in assoluta emergenza, e trasportato all’ospedale Beaujon di Clichy. “ Sotto il suo corpo è stata ritrovata la lama rotta del coltello », specifica l’indagine.

Il resto dopo questo annuncio

Alla vittima è stato rubato anche il cellulare. Gli agenti delle forze dell’ordine schierati sono riusciti a trovare rapidamente le tracce di due sospettati dei tre aggressori, a pochi metri dal luogo dell’incidente. Sono stati presi in custodia per tentato omicidio presso la stazione di polizia di Gennevilliers.

-

PREV Finistère: realtà virtuale e intelligenza artificiale per combattere gli incendi boschivi
NEXT Per abbassare i prezzi dell’elettricità, il prossimo governo dovrà cambiare le regole