MORTE DI RAFFAELLO GEMINIANI | Autonewsinfo

-

Il Gran FUSIL, alias Raffaello. Geminiani ci ha lasciato a 99 anni. È nato il 12 giugno 1925 a Clermont Ferrand.

Raphaël Geminiani è morto questo venerdì mattina, 5 luglio 2024, vicino a Clermont-Ferrand, sua città natale, in una clinica di Pont-du-Château dove era stato ricoverato nelle ultime settimane.

Era un eccellente corridore. Era anche allora il direttore sportivo del grande Jacques Anquetil… Uno dei più grandi corridori francesi, con i suoi cinque Tour de France, questi molteplici successi.

Ne vuoi qualcuno qui… Al Giro d’Italia, il famoso Giro, al Giro di Spagna, la non meno famosa Vuelta, al Delfinato, al Grand Prix des Nations, tra gli altri.

Senza dimenticare il record dell’ora al velodromo Vigorelli di Milano!

Raffaello fu anche l’uomo all’origine dell’impossibile ‘sfida… la folle doppietta’ Bordeaux, Parigi-Dauphiné Libéré, nel maggio 1965, quando a 24 ore di distanza, Raffaello spinse Jacques Anquetil, ‘Maître Jacques , a schierarsi al iniziare, poche ore dopo aver vinto il Dauphine ad Avignone.

Ai quattro padiglioni a nord di Bordeaux, per partecipare a Bordeaux, Parigi! Evento che avrebbe vinto davanti al suo fedele luogotenente Jean Stablinski e all’inglese Tom Simpson!

Per noi appassionati di automobili, fu anche Raphael a partecipare al prestigioso rally di Monte-Carlo del 1965, con Jacques Anquetil al volante dell’indimenticabile Ford Mustang che il patron del gruppo americano aveva preparato per loro.Henri Chemin;

Perché dopo aver sponsorizzato la marca di liquori St Raphaél, Ford France diventa nel 1965 e nel 1966 il nuovo sponsor della squadra ciclistica di Raphael Geminiani e Jacques Anquetil!

Gem-Anquetil è tutta la nostra giovinezza all’epoca in cui non c’erano trasmissioni televisive e quando d’estate a luglio, in vacanza in Bretagna a St Cast sulla Costa Smeralda, ascoltavamo sulla spiaggia sul transistor ‘La Route du Tour su Radio Luxembourg

Le imprese di Jacques Anquetil, cinque volte vincitore del Tour, meravigliosa Maglia Gialla,

Gilles GAIGNAULT

Foto : Archivio FORD

-

PREV gli sconti impressionanti che gli acquirenti riescono a negoziare
NEXT Morte di un neonato all’Eure: i genitori sono stati violenti con i primi due figli