L’Anderlecht sogna un cannoniere austriaco, Bodart n°2 della Serie A

L’Anderlecht sogna un cannoniere austriaco, Bodart n°2 della Serie A
L’Anderlecht sogna un cannoniere austriaco, Bodart n°2 della Serie A
-

Dietro le quinte stiamo già lavorando duro nei club per preparare la prossima stagione. Per non farti perdere nulla, o quasi, Footnews fa il punto ogni giorno sulle ultime indiscrezioni e annunci ufficiali.

diavoli Rossi

* Arsenale in pole per attirare il Diavolo Rosso.- Il tanto corteggiato Diavolo Rosso PSV Eindhoven Johan Bakayoko (quattordici gol e quattordici assist in 49 presenze), che ha aiutato la sua squadra a vincere il campionato, sarebbe in pole position per firmare Arsenale quest’estate, secondo L’ultima ora – Sport (https://tinyurl.com/ysab4ak3).

Ma il Bayern Monaco Di Vincent Company E Liverpoolcompreso il nuovo allenatore Arne Slot(es-Feyenoord) ovviamente lo conosce a fondo, sono anche molto interessati al giocatore.

Arrivato a PSV nel 2019 daAnderlecht, Bakayoko lì ha terminato la sua formazione prima di diventare professionista.

Il suo valore è oggi stimato dal sito specializzato in ben 45 milioni di euro Mercato di trasferimento. Potrebbe quindi consentire al club campione d’Olanda di effettuare una grande operazione finanziaria.

Nella Jupiler Pro League

* Anderlecht sulle tracce di un marcatore austriaco.- Il tabloid a larghissima diffusione Kronen Zeitung rivela l’interesse diAnderlecht Per Thierno Balloun trequartista che può essere utilizzato anche come attaccante o esterno (https://tinyurl.com/3pw4pmm6).

Questo giocatore versatile di 22 anni è attualmente sotto contratto con Wolfsberger ACclub della Bundesliga austriaca da cui lo ha trasferito Chelsea nell’estate del 2022, e da allora è esploso.

Ballo ha ancora un contratto fino al 2025 in Austria e vale tre milioni di euro, secondo Mercato di trasferimento.

La scorsa stagione ha segnato 12 gol in 27 partite di campionato e fornito tre assist.

Questa giovane promessa della nazionale austriaca U21 di origine ivoriana (16 presenze, 4 gol) è oggi citata in Anderlecht.

Ma i cittadini di Bruxelles hanno concorrenza, soprattutto da parte dei cittadini di Bruxelles FC Nantes.

Anderlecht d’altronde ha perso definitivamente la battaglia per Metinho.

Il 21enne brasiliano, che ha giocato a Lommelha infatti scelto di prolungare la sua permanenza presso Sparta Rotterdamche lo aveva affittato per due stagioni a Troyes nel 2023. Non vi tornerà quindi fino al 2025.

*Bodart numero 2 delAS Roma dietro Miglio Svilar ? – Secondo il giornalista italiano Nicolò Schira, il trasferimento diArnaud Bodart alAS Roma diventa più chiaro. Il portiere dei Rouches diventerebbe il numero due dietro all’ex giocatore dell’Anderlecht Miglio Svilar.

L’AS Roma inizialmente voleva prendere in prestito Bodart con un’opzione di acquisto, ma il Standard rifiutato questo accordo.

Alla fine i romani avrebbero accettato di pagare. Sul tavolo verrebbe messo un risarcimento di base di quattro milioni di euro. Una spinta finanziaria che il Standard potrebbe benissimo servire.

Bodart26 anni, è ancora sotto contratto a Standard fino al 2025, e vale sei milioni di euro.

La scorsa stagione ha collezionato 34 presenze, subendo 46 gol e mantenendo la porta inviolata sette volte.

* Hervè Koffi si chiude Charleroi unirsi Will Ancora.Hervè Koffi si chiude Charleroi con cui impegnarsi Lente, hanno comunicato lunedì i due club. Il portiere burkinabé ha firmato un contratto fino a giugno 2028 con il club ora allenato Will Ancora.

Koffi27 anni, arrivato in Belgio nel 2020 a Mouscronprestato da Lille. Le sue esibizioni hanno subito attirato l’attenzione Charleroi che lo ha assunto durante l’estate del 2021.

In tre stagioni ha giocato 96 partite, di cui 29 inviolate, per gli Zebras.

L’ex Mouscronnois logicamente non è tornato ad allenarsi la scorsa settimana.

La nazionale del Burkina Faso (54 presenze) giocherà ora agli ordini di Will Ancora ha Lente. Dopo la sua partenza da Reimsl’allenatore belga si è unito al Sang et Or per sostituire Franck Haiselasciato a Nizza.

Il trasferimento di Koffi porterà circa 2,5 milioni di euro al club di Carole.

IL Gli sport aveva anticipato questa partenza reclutando Theo Defourny (ex-RWDM), prima di riprendere gli allenamenti. A Mambourg è ancora atteso anche un ulteriore portiere.

Da parte sua, al termine del suo contratto al Mambourg, Pietro Patrono impegnato con Metropolitana di Quevilly-Rouen (retrocesso in Nazionale, la D3 francese) per le prossime due stagioni.

* IL Club Bruges presta il suo portiere inglese alla Scozia.- Il Club Brugescampione belga in carica, ha prestato il suo portiere Josef Bursik A Hibernian FC, club della Premiership scozzese, fino al termine della stagione 2024-2025. Lo hanno annunciato lunedì i ‘Blauw en Zwart’ sul loro sito web (https://tinyurl.com/56p6nnu4).

Bursik23 anni, arrivato nel gennaio 2023 nella Venezia del Nord, ma non ha mai giocato un solo minuto con la prima squadra Bruges.

Il portiere inglese, che era arrivato da Stoke Citysi è infortunato ai legamenti crociati a luglio e non ha difeso i gol ClubNXT nella Challenger Pro League solo cinque volte durante l’anno finanziario 2023-2024.

Hiberniano è arrivato ottavo nella Premier League scozzese in questa stagione.

Nella Challenger Pro League

* Un ex viola ne sostituisce un altro al Tivoli – È ufficiale: l’ex giocatore dell’Anderlecht Jorn Vancamp25 anni, uno dei grandi artefici del titolo vinto in Nationale 1 dal RAAL La Louvière la scorsa stagione con i suoi 21 gol in 34 partite, lascerà il Tivoli. Il suo contratto biennale scade e non sarà rinnovato.

Arriva invece un altro vecchio malva, Mohamed Guindo20 anni, che ha giocato a Zulte Waregem ultima stagione.

Ha giocato lì con l’U23 (27 gol in 24 partite) ed è stato integrato nel nucleo professionistico (26 minuti in 4 partite D1B). Era alla fine del suo contratto e ha firmato per due anni con la RAAL (vedi comunicato stampa: https://tinyurl.com/4m4c9vr8).

La partenza della guardia Mike Vanhamel (vedere Notizie sui piedi: https://tinyurl.com/5atsjrhu), decisivo anche nella conquista del titolo da parte RAAL nella Nationale 1, è dal canto suo sostituito da un argentino: Marco Peano27 anni, assunto presso Istituto di Cordovaattuale 6° nella Primera Division argentina (vedi comunicato stampa: https://tinyurl.com/ycxvu6v3).

* Lui lascia Anderlecht Per Beveren.- Mark Reedijk è il nuovo allenatore della Beveren con cui ha firmato un contratto fino alla fine della stagione, lo ha annunciato lunedì il club della Challenger Pro League in un comunicato stampa pubblicato sul suo sito web (https://tinyurl.com/ycufhb4h).

Reedijk32 anni, ha allenato il Futures RSCAgli U23 diAnderlechtanche lui nella Challenger Pro League con un 12° posto finale.

HA Beverenci riesce Wim De Decker che è stato licenziato il 1° aprile, per mancanza di risultati.

Il club waeslandese ha mancato l’obiettivo di risalire non riuscendo a raggiungere l’ottavo posto la scorsa stagione.

Bob Peeters è stato nominato allenatore del club il 12 giugno.

* Christophe Gregoire nominato nuovo allenatore del Lierse. – I residenti della Challenger Pro League lo hanno confermato lunedì sul loro sito web (https://tinyurl.com/mxebnwfj). Gregorio ha firmato un contratto di due stagioni e ci riesce Sven Vandenbroecklasciato a Zulte Waregem.

Gregorio44 anni, ha già maturato esperienza come allenatore presso Sprimont, Seraing E Virton.

Da febbraio è l’assistente di Gill Swerts, allenatore dei Diablotins, l’Under 21 belga.

Da giocatore, il Liegi ha indossato le maglie di Guglielmo II TilburgDiAnderlechtDi CharleroiDi Gand e di Mouscron.

L’ex centrocampista sinistro, che ha anche giocato due volte con i Red Devils, ha collezionato 222 presenze nella Jupiler Pro League, durante le quali ha segnato 36 gol e fornito 47 assist.

“È una sfida bellissima e non vedo l’ora di coglierla. È un’opportunità che non potrei rifiutare…”.

All’estero

*Nachocompagno di squadra di Castelli.- A Real Madrid dal 2012, Nacho scoprirà un nuovo campionato. Al termine del suo contratto nella capitale spagnola, il 34enne difensore passerà infatti all’Arabia Saudita.

Sebbene inizialmente fosse stato annunciato a Al-Ittihadclub del suo ex compagno di squadra Karim Benzemal’ultimo capitano della Vero firmerà finalmente con un giocatore promosso.

Il club diAl-Qadsiahprimo in seconda divisione l’anno scorso, giocherà nell’élite del calcio saudita durante l’anno finanziario 2024-2025.

Secondo le informazioni dei media spagnoli si tratta del giocatore che diventa così compagno di squadra del portiere dei Red Devils Koen Casteel riceverà uno stipendio di 10 milioni di euro all’anno per un contratto di due anni.

Attualmente nell’Euro con la Spagna, Nacho dovrà firmare nelle prossime ore, una volta convalidata la visita medica.

La partenza di Nacho libera quindi un posto nella rosa del Real Madrid.

Dovrebbe essere attribuito a Lille Leny Yoro18 anni ambito dal Vero per diversi mesi proprio come da Parigi Saint-Germain.

Ma secondo Marcail giocatore francese avrebbe deluso il club della capitale e le trattative tra il club della Merengue e i rappresentanti del giocatore si stanno intensificando da diversi giorni.

Sarà però necessario concordare anche l’importo della transazione mentre la LOSC spera di recuperare tra i 50 ed i 60 milioni di euro, mentre il Vero non vorrebbe mettere più di 35 e nemmeno 40 milioni di euro.

* Coman tornare a PSG, le cose si stanno facendo calde! – Secondo le informazioni del giornalista di Sky Sport Florian Plettenberg (https://tinyurl.com/3ncvmw8j), il Parigi Saint-Germain vorrebbe riportare in campo il 28enne esterno francese Kingsley Coman, allenato al club. Sono addirittura iniziate le prime discussioni.

Sempre secondo la stessa fonte, Coman avrebbe un buono d’uscita quest’estate. IL Bayern Monacoche ha appena reclutato il francese Michele Olise ha Palazzo di cristallo per 60 milioni di euro, sarebbe, da parte sua, aperto a un trasferimento. Aspetterebbe tra i 40 e i 50 milioni di euro per liberare il suo giocatore ancora sotto contratto fino a giugno 2027.

* Il fratello di Marco Thuram (Inter Milan) lo raggiungerà in Serie A.- Ad un anno dalla fine del suo contratto con Nizzail centrocampista Chefren Thuram è preso di mira da Juventus Torinoche ha intenzione di proporre uno scambio con l’attaccante polacco Arkadiusz Milik.

Nonostante l’imminente arrivo del brasiliano Douglas Luiz proveniente daAston Villaanche la Vecchia Signora vuole regalarsi i nizzardi Chefren Thuram (23 anni), che sarebbe anche lui sedotto dall’idea, secondo Il gruppo (https://tinyurl.com/y6unbjz5).

Il nuovo allenatore del Torino Thiago Motta apprezza il suo profilo e crede nelle sue potenzialità. Lo ha fatto sapere al giocatore

Il figlio di Lilian Thuram non viene trattenuto dalOGC Belloche non intende svendere il suo centrocampista, che valuta oltre i 20 milioni di euro (35, secondo Mercato di trasferimento). Là Juveche spera piuttosto di spendere tra i 15 ed i 18 milioni di euro, potrebbe poi integrare nell’operazione un giocatore e più precisamente Miliksecondo Tuttosport.

Sotto contratto fino a giugno 2026, il nazionale polacco (73 presenze, 17 gol), pacchetto per gli Europei, non è un titolare indiscusso (9 presenze nel 2023-2024, per 8 gol in 36 presenze).

La sua gestione è stimata in circa 8 milioni di euro (6, per Mercato di trasferimento). La causa proseguirà, in attesa anche della decisione delAdriano Rabiotil cui contratto scade a giugno, il che non influenzerà in alcun modo il caso Thuram.

Convocato due volte per la squadra francese Didier Deschamps, Chefren Thuram è stato trattenuto da Thierry Henry competere ai Giochi Olimpici di Parigi quest’estate.

-

PREV L’oro scende sotto i 2.400 dollari mentre il dollaro rimbalza
NEXT Biden moltiplica i lapsus ma resta determinato a candidarsi