un incendio boschivo causato da uno spettacolo pirotecnico da uno yacht

un incendio boschivo causato da uno spettacolo pirotecnico da uno yacht
un incendio boschivo causato da uno spettacolo pirotecnico da uno yacht
-

13 membri dell’equipaggio di uno yacht in Grecia saranno processati dopo aver provocato un incendio sull’isola di Hydra durante l’accensione di fuochi d’artificio, in un contesto in cui sono state inasprite le sanzioni per incendio doloso. Quali saranno le conseguenze per loro?

Tl; dott

  • L’equipaggio di uno yacht rischia il processo per aver appiccato un incendio sull’isola di Hydra.
  • Tutti i 13 membri dell’equipaggio negano le accuse e mercoledì verranno processati.
  • L’incendio ha distrutto 30 ettari di pineta, l’unica ancora conservata sull’isola.
  • La Grecia ha recentemente inasprito le sanzioni per gli incendi dolosi a causa del crescente rischio di incendi boschivi.

Uno yacht provoca un incendio in Grecia

Tredici marinai compariranno questo mercoledì, 25 giugno, davanti alla giustizia greca. Sono sospettati di aver appiccato un devastante incendio sull’isola turistica di Hydra a causa dei fuochi d’artificio sparati dal loro yacht. Secondo la televisione pubblica ERT, i due sono stati intervistati questa domenica e hanno negato le accuse.

La natura incontaminata di Idra ha subito una grande perdita a causa di questo disastro. Lo rivelano le informazioni fornite dai vigili del fuoco dell’isola venne consumata l’unica pineta intatta, interessando così 30 ettari. La pubblicazione dei vigili del fuoco ha suscitato indignazione sui social e nell’isola.

Pene più severe per gli incendi dolosi

La Grecia ha recentemente aumentato le sanzioni per gli incendi dolosi. I colpevoli possono essere condannati fino a vent’anni di carcere e con la multa fino a 200.000 euro. Una forte risposta giuridica al “rischio molto elevato” di incendi boschivi attualmente sollevato dalle autorità del Paese.

Curve di temperatura in aumento

La Grecia, sebbene abituata a gestire le ondate di caldo, si sta preparando a sfide sempre più complesse. Non solo il paese ha appena vissuto l’inverno più caldo della sua storia, ma l’ondata di caldo si aggrava e gli incendi si fanno sempre più virulenti. Le temperature raggiungono regolarmente oltre 40 gradi Celsius.

Specialisti in Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici (IPCC) sostengono che l’aumento delle temperature causato dalle emissioni di combustibili fossili causate dall’uomo allunga la stagione degli incendi e aumenta l’area bruciata.

-

PREV Allier: cosa sappiamo della sparatoria che ha causato quattro morti a Espinasse-Vozelle
NEXT C’è una foto che mostra uno dei proiettili puntati contro l’ex presidente?