Tentato omicidio a Montmorillon, sospettato arrestato

Tentato omicidio a Montmorillon, sospettato arrestato
Tentato omicidio a Montmorillon, sospettato arrestato
-

La Procura di Poitiers deve aprire un’indagine giudiziaria per tentato omicidio, ci ha detto lunedì il procuratore di Poitiers, Cyril Lacombe.

Ciò avviene dopo una rissa avvenuta sabato 22 giugno intorno alle 20 nella zona di Place Leclerc e Grand-Rue a Montmorillon.

“Era stato minacciato, come sua moglie, da questa persona”

Un uomo è rimasto ferito senza conoscere l’esatta gravità o la natura delle sue ferite. Inizialmente è stato chiamato l’elicottero Samu 86 e poi la vittima è stata trasportata all’ospedale locale prima di essere trasferita a Poitiers.

Localmente, fonti ufficiosamente accertate parlano di un giovane ferito da coltello, legato al traffico di stupefacenti. Secondo quanto riferito, è stato pugnalato al petto.

Il pubblico ministero non ha voluto fornire dettagli in questa fase e nemmeno confermare che un sospettato di 21 anni fosse stato effettivamente arrestato dai gendarmi durante la giornata di domenica vicino al luogo dei fatti. Lunedì è stato portato in tribunale, incriminato e poi posto in custodia cautelare.

“Questa storia non ha alcun legame con la droga” ci assicura un parente dell’indagato. “È una lotta. Era stato minacciato, come sua moglie, da questa persona arrabbiata. »

-

NEXT quello che sappiamo del caso Greenwood, accusato di violenza domestica